Tom Lasorda svela il trofeo del World Baseball Classic

Presentato ieri durante la conferenza stampa a San Juan di Portorico: e' alto 60 centimetri, pesa oltre 13 chili e ha richiesto circa 200 ore di lavoro

E' stato presentato ufficialmente ieri il Trofeo in palio per il 1° World Baseball Classic in programma a partire dal prossimo 3 marzo.
Il Trofeo, che sara' consegnato al vincitore dello storico evento dopo la finale prevista per il 20 marzo al PETCO Park di San Diego, e' stato creato su commissione da Tiffany & Co.
Tommy Lasorda, ambasciatore del World Baseball Classic, ha presentato il trofeo a Portorico nell'unica citta' che ospitera' due fasi della manifestazione, e precisamente il girone C che vede la partecipazione di Cuba, Portorico, Panama e Olanda nonchè la seconda fase prevista dal 12 al 15 marzo.
“Sono soddisfatto di svelare il trofeo nella citta' di San Juan” le prime parole di Lasorda che si e' detto ansioso di vedere quale squadra portera' a casa questa opera d'arte.
Il trofeo, in argento, e' alto oltre 60 centimetri e pesa piu' di 13 chilogrammi e ha richiesto circa 200 ore di lavoro.
Il soggetto e' ispirato al logo della manifestazione e vuole rappresentare un “baseball globale” con le linee delle latitidini e longitudini che si intersecano nella pallina centrale sostenuta da quattro ripiani che partono dalla base e che raggiungono un collare con altri quattro ali che rappresentano gli altrettanti gironi del Torneo.
Tiffany & Co. e' gia' legata al mondo del baseball: infatti cura la realizzazione del Commisioner Trophy (consegnato ogni anno al vincitore delle World Series), il World Series MVP Trophy, l' All-Star Home Run Derby Trophy e il Commissioner's Historic Achievement Award.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.