La T&A si affida a Larreal

Dal rendimento del ‘quarto” straniero dipendono le fortune dei Titani

San Marino si presenta a questa edizione casalinga della Coppa Campioni decisa a ben figurare, ed a ranghi completi, anzi, con l’aggiunta di Guillermo Larreal, lanciatore venezuelano già visto in Italia nel 2001 e 2002 a Paternò e Modena.
Proprio dal rendimento di questo giocatore dipenderà il cammino dei sanmarinesi nel torneo, innanzitutto il manager Bindi dovrà stabilire che utilizzo fare del giocatore, anche se sembra scontato un ruolo da partente.
Vista al formula del torneo è difficile immaginare la rotazione, facile invece prevedere il massiccio utilizzo dei rilievi, e qui San Marino è coperta con Scarcella, Nyari, Mangieri e Bianchi.
Inserita nel girone di ferro, San Marino incontrerà il 15 il Padeborn, il 16 il Mr. Cocker HCAW ed il 17 l’Italeri.
L’inizio contro i tedeschi sembra, sulla carta, morbido, poi arriveranno le gare decisive contro olandesi e bolognesi, è ovvio che il lanciatore partente del derby contro l’Italeri difficilmente potrà lanciare in una eventuale semifinale e/o finale.
L’ideale sarebbe vincere le prime due partite, il che consentirebbero di affrontare il derby a qualificazione già avvenuta.
Tirando le somme San Marino ha la possibilità concreta di qualificarsi, decisiva la partita contro il Mr. Cocker, che mi sembra più abbordabile dell’Italeri, ma la Coppa ci ha già abituato a sorprese.

Informazioni su Davide Bertoncini 138 Articoli
Davide Bertoncini nasce il 04/12/1974 a S.Secondo (PR), in gioventù pratica gli sport più disparati, ed arriva a conoscere il baseball quasi per caso, a 23 anni dopo essere stato “costretto” da un amico a giocare in una squadra di slow-pitch.Dopo lo smarrimento iniziale Davide si appassiona al gioco e comincia seguire il baseball professionistico americano e in seguito quello italiano.Dopo un anno si ritrova, non per meriti, ma per necessità, a giocare nel “Dopolavoro Ondaemilia” squadra allenata e diretta da Riccardo Schiroli.Vista la passione crescente, Davide si propone di collaborare ad un progetto nato da poco Baseball.it , e dopo qualche mese comincia a scrivere nelle sezione dedicata al baseball USA.In seguito gli viene affidata la gestione di Softball.it, sito gemello di Baseball.it dedicato esclusivamente al softball, e segue come inviato gli Europei Juniores di Chocen ed i Mondiali Seniores di Saskatoon, oltre a vari tornei minori.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.