Un grande De Santis “consegna” gara2 a La Gardenia

L'attacco bolognese non sfrutta due uomini in base nell'ultima ripresa.

Buone notizie per la Nazionale italiana che si appresta ad affrontare gli impegni Internazionali sapendo di avere in mano un Riccardo De Santis in piena forma.
E' infatti riconducibile a lui la vittoria di misura per 5 a 4 del La Gardenia nella partita di oggi pomeriggio disputata al Gianni Falchi di Bologna contro la capolista Italeri.
De Santis, pur avendo concesso maggiori valide rispetto al monte bolognese, è infatti riuscito a tenere a zero l'attacco avversario nelle ultime 4 riprese che non sfrutta a dovere l'opportunità al nono con due uomini in base.
Smuovono il risultato gli ospiti che al terzo segnano un punto approfittando di un momentaneo appannamento di Newman che, dopo aver consentito ad Emanuele Ermini di portarsi in prima con una base per ball, si produce in ben 2 lanci pazzi con conseguente segnatura.
Al quarto i grossetani allungano.
Gabriele Ermini e Ramos Gizzi si portano in terza e seconda con due singoli all'esterno e il successivo sacrificio di Gasparri.
Ci pensa poi Bischeri a portare entrambi i compagni a punto per il parziale 3 a 0.
L'Italeri pareggia al cambio campo riempiendo le basi con tre singoli di Antigua, Solano e Matteucci.
Sheldon con un singolo al centro spinge i primi 2 punti e Matteucci in seconda.
Ci pensa poi la difesa toscana ad aiutare l'Italeri non sfruttando l'occasione di chiudere la ripresa con un doppio gioco sulla rimbalzante di Matteo Dall'Olio.
Bindi assiste in seconda per l'out di Sheldon ma Andrea De Santis, nel “girare” il doppio gioco, commette un errore di tiro consentendo a Matteucci di segnare il punto del pareggio.
I successivi due singoli di Rigoli e Dallospedale riempono nuovamente le basi ma Riccardo De Santis chiude bene l'inning con lo strike out su Liverziani.
Al quinto il sorpasso dell'attacco bolognese che, con 2 out, si produce in 3 singoli consecutivi di Fontana, Matteucci e Sheldon e conseguente punto del 4 a 3.
L'ottavo strike out di Riccardo De Santis su Dall'Olio chiude la ripresa.
Al quinto i grossetani ribaltano la situazione su uno stanco Newman (5.1rl, 7bv, 1bb, 4so).
Esordisce Ramos Gizzi con un singolo interno su Dallospedale che ferma la pallina vicino alla seconda base ma non riesce a chiudere l'out.
Replica Gasparri con un doppio che spinge Ramos in terza.
Mazzotti a questo punto si porta sul monte ma decide di far proseguire il partente bolognese.
Dopo l'out di Bischeri sulla via 4-3, che consente a Ramos di pareggiare, Evan Hecker conclude la prestazione del mancino bolognese con un singolo a destra e punto del sorpasso che sarà mantenuto fino al termine.
Con un eliminato si presenta sul monte di lancio Fabio Milano che chiude la ripresa con uno strike out e la facile eliminazione in prima di Bindi.
Al settimo la squadra di Medina non sfrutta le basi piene riempite grazie alla valida interna di Martinez, alla base di Ramos e al successivo colpito di Gasparri.
Con due eliminati si presenta nel box di battuta Bischeri che non fa altro che battere una rimbalzante tra il monte e la prima base e che consente a Milano di raccogliere la pallina e di chiudere da solo la ripresa senza subire nessun punto.
Sull'altro fronte, e noncurante del caldo torrido, Riccardo De Santis (8.2rl, 11bv, 13so, 3bb) continua a macinare strike out producendosi, alla settima e ottava ripresa, in 5 eliminazioni personali consecutive.
Al nono, e con due eliminati, il forte lanciatore grossetano scende per lasciare il posto a Nicolò Badii prendendosi, giustamente, gli sportivissimi applausi del pubblico bolognese.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.