T&A al completo per l'”anteprima” della Coppa Campioni

Un lanciatore straniero in “odore” di taglio. La società sanmarinese tiene aperte 4 opzioni per un forte battitore oltreoceano.

In attesa dell'arrivo, il 6 giugno prossimo, del lanciatore italo/americano Giuseppe Lisio, la T&A ospita i Campioni d'Italia della Telemarket Rimini in quella che potrebbe essere considerata un'anteprima della prossima Coppa Campioni.
Lisio non sarà comunque l'ultima novità di mercato per la squadra targata T&A che attenderà martedì prossimo per decidere se tagliare o meno uno dei due lanciatori utilizzati nella gara del venerdì sera.
Come confermato dal DS Carlinitutto è ancora da decidere ma credo proprio che martedì prenderemo una decisione. Abbiamo contattato 4 giocatori diversi dei quali 2 conoscitori del nostro Campionato. Attendiamo ancora questo weekend ma abbiamo bisogno di rinforzare il lineup e quindi credo proprio che il taglio ci sarà …“.
E' normale che in questi casi si faccia molta fatica a conoscere i nomi dei 4 giocatori “papabili” ma, dalle parole di Carlini, si capisce perlomeno che sembra essere il giapponese Ono a rischiare più di tutti il taglio.
Staremo a vedere martedì cosa deciderà la società adriatica che giunge al “derby adriatico” dopo la triplice vittoria contro la Palfinger Reggiana che ha consentito alla formazione di Doriano Bindi di scrollarsi la fastidiosa posizione in coda alla classifica.
I tre incontri allo Stadio Serravalle saranno inoltre l'occasione per saggiare ulteriormente il recupero di Luca Martignoni, già partente gara2 con la Palfinger, che potrà così migliorare ulteriormente il proprio stato di forma dopo l'infortunio. Martignoni dovrebbe quindi partire nell'incontro del pomeriggio con Ono e Montanè a “spartirsi” gara1 e Horn la gara del sabato sera. Reparto difensivo classico ad eccezione dell'angolo caldo della terza base dipendente dalle condizioni della spalla di Astolfi. Se il giocatore non dovesse essere recuperato in tempo sarà sostituito da Crinelli o Parisi con Paganucci a ricoprire il ruolo di ricevitore.
Leone, Screti, Bastianello e Fabrin arbitreranno gli incontri in programma

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.