Catanoso e Bagialemani squalificati

Mano pesante sul manager della Caffè Danesi Nettuno che dovrà seguire i propri giocatori dalla tribuna per l'intero trittico

Anche per questa settimana le squalifiche diramate dal Giudice Unico Avvocato Aldo Chichi coinvolgono solamente i manager, lasciando così intonsi i giocatori del massimo Campionato.
Particolarmente pesante la “mano” del giudice sul manager della Caffè Danesi Nettuno Ruggero Bagialemani che si è visto infliggere 3 giornate di squalifica poichè, durante lo svolgimento del primo incontro con La Gardenia Grosseto, “nonostante il provvedimento di squalifica -della settimana scorsa ndr- dalla settima ripresa stazionava indebitamente nella porta d'accesso del dug-out della propria squadra“.
La motivazione dell'Avvocato Chichi prosegue annotando inoltre che “alla fine del terzo incontro dall'esterno degli spogliatoi degli Ufficiali di Gara, manteneva un comportamento ripetutamente irriguardoso e verbalmente minaccioso nei confronti dei medesimi Ufficiali di Gara“.
Vista la squalifica della settimana precedente, Ruggero Bagialemani è stato quindi considerato recidivo e dovrà seguire la propria formazione dalle tribune dello Stadio Torri di Modena.
Squalifica più leggera invece per il manager del CUS Cantine Ceci Chris Catanoso che si è visto comminare una sola giornata di squalifica per un “più semplice” “comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro capo” durante il secondo incontro con la Gb Ricambi Modena di sabato scorso.
Il manager parmigiano dovrà quindi saltare il primo incontro che vedrà impegnati il Cantine Ceci sul campo del Colavita Anzio

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.