Todd Hollandsworth ai Marlins

Florida corre ai ripari dopo aver perso l'esterno Eric Owens

I Marlins hanno riempito ieri il vuoto che si era creato quando l’esterno Eric Owens ha lasciato la squadra per approdare agli Angels. Florida ha infatti raggiunto un accordo di massima per un contratto da un anno e 1,5 milioni di dollari con Todd Hollandsworth, che la scorsa stagione ha militato nelle file dei Rangers e dei Rockies. Hollandsworth aveva vinto il titolo di rookie dell’anno nel 1996, quando giocava con i Dodgers.

Il dominicano Felix Josè, che lo scorso anni era riapprodato alle Major League dopo aver giocato per qualche anno in Messico e Corea, è stato sospeso per 4 gare e multato 1000 dollari dalla lega invernale dominicana.per avere colpito con il caschetto un arbitro. Arrabbiato per una chiamata a lui contraria al piatto, Josè ha colpito in faccia Brian Winters, provocandogli una ferita al labbro superiore.

A poche ora dallo scadere del termine utile per la firma dei free-agent con le loro vecchie squadre, gli Indians hanno rimesso sotto contratto i lanciatori Terry Mulholland e Dave Burba. Per Mulholland si tratta di una accordo da un anno, per Burba di un contratto di lega minore con invito allo spring training.
Contratto di lega minore anche per Lenny Harris e i Cubs. Harris è il giocatore che ha realizzato il maggior numero di valide da pinch bitter nella storia del gioco.
Non ci sarà rinnovo del contratto, invece, per i Cardinals e il lanciatore Chuck Finley. La dirigenza della squadra di St.Louis ha deciso di fare a meno del mancino per la prossima stagione.

Arriverà domani a New York Hideki Matsui, l’ex stella del campionato giapponese soprannominato ‘Godzilla”, che poche settimane fa ha firmato un contratto da 21 milioni di dollari con gli Yankees. Matsui si sottoporrà ad una visita medica venerdì, e sarà presentato ai media in una conferenza stampa che si terrà martedì prossimo.
Dalla terra del Sol Levante arriva la notizia della firma di Norihiro Nakamura con i Kintetsu Buffalo per 4,1 milioni di dollari, per la prossima stagione. Il terza base diventa così il giocatore più pagato del campionato nipponico.
Sono tornati in patria, invece, tre lanciatori giapponesi che non hanno avuto grande fortuna negli States. MasatoYoshii, Hideki Irabu e Mac Suzuki, che lo scorso anno calcavano ancora i diamanti americani, hanno tutti e tre firmato un contratto con squadre nipponiche per la prossima stagione.

Infine, l’ex arbitro della American League Durwood Merrill, 64 anni, ha subito un attacco cardiaco e le sue condizioni sono ora definite critiche.

Informazioni su Matteo Gandini 704 Articoli
Giornalista pubblicista e collaboratore di Baseball.it dall’ottobre 2000, Matteo è un grande appassionato in genere di sport, soprattutto del mondo sportivo americano, che segue da 10 anni in modo maniacale attraverso giornali, radio, web e TV (è uno dei pochi fortunati in Italia a ricevere la mitica ESPN).Per Baseball.it ha iniziato seguendo le Majors americane. Ora, oltre ad essere co-responsabile della rubrica giornaliera sul baseball a stelle e striscie, si occupa di serie A2. Inoltre, nel 2002, per il sito e l’ufficio stampa FIBS ha seguito da inviato lo stage della nazionale P.O. in Florida, la Capital Cup e i mondiali juniores di Sherbrooke (Canada), il torneo di Legnano di softball, e la settimana di Messina, a cui ha partecipato anche la nazionale seniores azzurra. Nel 2003 è stato invece inviato agli Europei Juniores di Capelle (Olanda). Nel 2001 ha anche collaborato alla rivista “Tutto Baseball e Softball”.Per quanto riguarda il football americano, da 3 anni segue il campionato universitario e professionistico americano per Huddle.org, oltre ad essere un assiduo collaboratore alla rivista AF Post. Nel 2003 partecipa al progetto radio di NFLI, ed è radiocronista via web delle partite interne dei Frogs Legnano.Dopo aver collaborato per un periodo di tempo ai siti web Inside Basketball e Play it, nel 2001 ha seguito i campionati di basket americani (NBA e NCAA) per Telebasket.com, in lingua italiana e inglese. Ora segue la pallacanestro d’oltreoceano per Blackjesus.it.Più volte apparso come opinionista di sport americani a Rete Sport Magazine, trasmissione radiofonica romana, lavora stabilmente nella redazione di Datasport, dopo una breve esperienza in quella di Sportal.Nel 2003 ha lavorato anche per l’Ufficio Stampa delle gare di Coppa del Mondo di sci a Bormio.Ha 26 anni, è residente in provincia di Lecco e si è laureato in scienze politiche alla Statale di Milano. La sua tesi, ovviamente, è legata allo sport: il titolo è “L’integrazione dei neri nello sport USA”. Il suo sogno è dedicare tutta la vita al giornalismo sportivo, in particolare nel settore sport USA.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.