Ancora un record per Bonds

Raggiunto Mc Gwire al quinto posto della classifica degli HR. Esordio di Prior nei Cubs

Con il suo fuoricampo numero 16 della stagione Barry Bonds ha raggiunto a quota 583 Mark Mc Gwire al quinto posto assoluto. Bonds è stato per altro solo uno dei protagonisti della vittoria dei Giants per 12-5 sui Diamondbacks. In luce si sono messi Bell con 2 fuoricampo e Zerbe, con 3 riprese perfette da rilievo. I DBacks sono stati molto carenti in pedana, a cominciare dal partente Batista.
L'altro evento in NATIONAL LEAGUE è l'esordio del 'predestinato' Prior. Il lanciatore dei Cubs ha fatto il salto dal Doppio A continuando a mietere strike out: 10 in 6 riprese, per la precisione, il numero più alto per un 'rookie' di Chicago dal 1969. I Cubs hanno battuto 7-4 i Pirates aiutati anche dal fuoricampo numero 17 di Sammy Sosa.
E' molto interessante l'equilibrio della divisione Est.
La squadra di giornata sono i Braves, che guidati da uno strepitoso Glavine (4 valide in 9 riprese) hanno vinto a Montreal con gli Expos.
Atlanta ha così guadagnato terreno sia sui Mets, battuti 5-2 dai Phillies, capaci di battere 4 doppi su Al Leiter, che sui Marlins, sconfitti 6-2 dai Reds, che hanno avuto 2 fuoricampo da Todd Walker.
Passando ad ovest, i Dodgers hanno conquistato una sofferta vittoria per 1-0 a Milwaukee contro i Brewers con Nomo e 3 rilievi a primeggiare e con il triplo decisivo di Shawn Green.
I Rockies invece hanno battuto i Padres 5-3 grazie al doppio decisivo di Butler all'ottavo. Ha vinto Mercker, rilievo di Hampton.

In AMERICAN LEAGUE una bella prova di 'Doc' Hallaway ha permesso ai Blue Jays di battere gli Yankees 8-3. New York da parte sua appare in difficoltà con i lanciatori. Fermi 'El Duque' Hernandez e Wells, ha dovuto chiamare dal Triplo A 'El Duquecito' Adrian Hernandez.
Non ne hanno approfittato i Red Sox, battuti per 2-0 dai White SOx, che hanno trovato con il giovane Jon Garland (22 anni) 8 riprese strepitose. Ha chiuso Foulke.
Una bella vittoria (6-5) l'hanno ottenuta i Rangers, che con un buon Kenny Rogers in pedana hanno avuto da Mike Lamb, in campo all'ultimo minuto al posto di Palmeiro, un insperato fuoricampo da 3 punti.
Gli A'S cercano di uscire da un brutto momento affidandosi ai giovani. Hanno infatti richiamato dal 'Triplo A' il seconda base German, che li ha ripagati con 2 valide, e il bomber Sutton, che ha colpito un fuoricampo da 3 punti. Oakland ha battuto 7-6 gli Orioles.
Una eccellente prova di Weaver ha permesso ai Tigers di battere 2-0 gli Indians, ai quali non è servito un buon Finley, capace di portare la gara all'ottava ripresa.
I Devil Rays hanno sorpreso i Mariners e li hanno battuti 3-2 con il primo fuoricampo in carriera del terza base Jason Smith e un'ottima prova del partente Rupe. Seattle ha protestato per una chiamata di out su Olerud in prima, che ha interrotto la rimonta.
Infine, gli Angels non si sono fatti spaventare dallo 0-5 patito dal loro partente Schoenweis e hanno rimontato contro l'asso Byrd dei Royals fino a vincere 7-6. Il là alla rimonta lo ha dato un fuoricampo da 2 punti di Tim Salmon.

Informazioni su Riccardo Schiroli 1198 Articoli
Nato nel 1963, Riccardo Schiroli è giornalista professionista dal 2000. E' nato a Parma, dove tutt'ora vive, da un padre originario di Nettuno. Con questa premessa, non poteva che avvicinarsi alla professione che attraverso il baseball. Dal 1984 inizia a collaborare a Radio Emilia di Parma, poi passa alla neonata Onda Emilia. Cresce assieme alla radio, della quale diventa responsabile dei servizi sportivi 5 anni dopo e dei servizi giornalistici nel 1994. Collabora a Tuttobaseball, alla Gazzetta di Parma e a La Tribuna di Parma. Nel 1996 diventa redattore capo del TG di Teleducato e nel 2000 viene incaricato di fondare la televisione gemella a Piacenza. Durante la presentazione del campionato di baseball 2000 a Milano, incontra Alessandro Labanti e scopre le potenzialità del web. Inizia di lì a poco la travolgente avventura di Baseball.it. Inizia anche una collaborazione con la rivista Baseball America. Nell'autunno del 2001 conosce Riccardo Fraccari, futuro presidente della FIBS. Nel gennaio del 2002 è chiamato a far parte, assieme a Maurizio Caldarelli, dell'Ufficio Stampa FIBS. Inizia un'avventura che si concluderà nel 2016 e che lo porterà a ricoprire il ruolo di responsabile comunicazione FIBS e di presidente della Commissione Media della Confederazione Europea (CEB). Ha collaborato alle telecronache di baseball e softball di Rai Sport dal 2010 al 2016. Per la FIBS ha coordinato la pubblicazione di ‘Un Diamante Azzurro’, libro sulla storia del baseball e del softball in Italia, l’instant book sul Mondiale 2009, la pubblicazione sui 10 anni dell’Accademia di Tirrenia e la biografia di Bruno Beneck a 100 anni dalla nascita. Dopo essere stato consulente dal 2009 al 2013 della Federazione Internazionale Baseball (IBAF), dal giugno 2017 è parte del Dipartimento Media della Confederazione Mondiale Baseball Softball (WBSC). Per IBAF e WBSC ha curato le due edizioni (2011, 2018) di "The Game We Love", la storia del baseball e del softball internazionali.

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.