Non giocheremo la Coppa delle Coppe 2002

Nel 2003 si ripartirà dalla Poule 'B'

L'Italia non avrà nel 2002 la propria rappresentante nella Coppa delle Coppe prevista a Regensburg, in Germania, il prossimo giugno.
Il motivo di tale scelta è dovuta alla rinuncia a partecipare da parte delle società sportive, prima fra tutte la Semenzato Rimini come formazione avente i diritti.
Alberto Antolini, General Manager della squadra adriatica, interpellato telefonicamente ha dichiarato che tale decisione è stata presa sia per un elevato costo nella trasferta sia per il basso interesse della manifestazione.
L'Italia ha quindi dovuto rinunciare definitivamente anche a causa della rinuncia della Fortitudo Bologna del BBC Grosseto e dell'Auriga Caserta contattate successivamente.
Il torneo vedrà quindi partecipare 7 squadre divise in due gironi.
Gli Olandesi e detentori del titolo dell' Ado de l'Aja, i belgi Sebo Braves di Brasschaat, i cechi del Technika Brno, i padroni di casa del Regensburg Legionare, gli spagnoli Arga Burlada, i francesi Barracudas Montpellier e gli olandesi del Kinheim Haarlem.
Per rientrare nell'edizione del 2003 l'Italia dovrà disputare, e vincere, la poule 'B'.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.