Un mancino per il Parma: sul mound sale Oberto

Un altro grosso colpo per il mound del Parma Clima: ad arricchire la pattuglia degli italiani, arriva l’esperienza di Junior “Obi” Oberto, mancino italo-venezuelano e vecchia conoscenza del nostro campionato, dove ha disputato dieci stagioni

Fonte: 1949 Parma Baseball Club A.S.D.

Un altro grosso colpo per il mound del Parma Clima: ad arricchire la pattuglia degli italiani, arriva l’esperienza di Junior “Obi” Oberto, mancino italo-venezuelano e vecchia conoscenza del nostro campionato, dove ha disputato dieci stagioni ad alto livello, indossando le casacche di Grosseto (con cui ha vinto lo scudetto 2007, firmando anche un perfect game), Bologna e San Marino. Il 38enne lanciatore, che l’anno scorso ha ricoperto il ruolo di manager a Bollate in A2 (dove aveva esordito nel 2003) ha deciso di tornare in campo convinto dalla bontà del progetto della squadra allenata da Gianguido Poma, certo di potere portare la sua preparazione internazionale (nel 2017 si è guadagnato tra le altre cose una maglia per il World Baseball Classic) al giovane mound made in Italy dei vice campioni d’Italia, che può già contare su Rivera, Pomponi e Aldegheri. Oberto vanta in serie A1 un ruolino di 43 vittorie e 27 sconfitte e con la maglia del Parma Clima potrebbe ritrovare anche la nazionale in vista di appuntamenti decisivi come gli europei e la qualificazione olimpica.

Qui tutti i movimenti del mercato 2018-2019

Commenta per primo

Lascia un commento