Olanda, playoff al via con Markwell “re del mound”

Scattano le sfide tra le prime quattro classificate della regular season: il Curacao Neptunus Rotterdam e l’L&D Amsterdam, campione in carica, affrontano rispettivamente Oosterhout e Bussum. 10 vittorie per il mancino Markwell

Robert Bos
Diegomar Markwell, lanciatore di punta di Rotterdam
© Robert Bos

Scattano stasera i play-off della Hoofdklasse 2021, il massimo campionato olandese di baseball con Rotterdam (prima al termine della regular season) ed Amsterdam (seconda) che ospitano rispettivamente Oosterhout (quarta) e Bussum (terza classificata). Il Curacao Neptunus Rotterdam allenato da Ronald Jaarsma è riuscito a mantenere la leadership della stagione regolare solo all’ultimo turno di campionato ed ha conquistato così il primo ticket per la Coppa Campioni 2022. Più in forma sembrano però essere i Pirates dell’L&D Amsterdam, campioni in carica, guidati da Michael Duursma che sono risultati i più vincenti nello scorso mese di agosto.
I migliori giocatori della stagione sono finora il lanciatore 41enne Diegomar Markwell del Neptunus (maggior numero di vittorie e riprese lanciate) e il 27enne esterno Denzel Richardson dei Pirates. Il mancino Markwell ha collezionato 10 vittorie e nessuna sconfitta come primo partente nella rotazione del Neptunus. Sono 81.1 le riprese lanciate con una media punti guadagnati sul lanciatore di 1.88. Nella sua ultima apparizione, Markwell ha lanciato una partita completa sul monte di Rotterdam vincendo 4-1 contro i Twins di Oosterhout. In tribuna anche il presidente federale Mark Herbold e il manager della Nazionale Evert-Jan ‘t Hoen a vedere il “Re di Rotterdam”.

I migliori del Neptunus Rotterdam:
Lanciatori partenti Diegomar Markwell 1.88 su 81.1 riprese (10-0), Mischa Harcksen 3.27 su 52.1 riprese (4-2), Kaj Timmermans 4.26 su 50.2 riprese (6-4). Orlando Yntema infortunato ha chiuso con un record di 1.64 su 33.0 riprese (3-0). Come rilievi Kevin Kelly 0.71 su 38.0 riprese (3-0), Aaron de Groot 2.22 su 28.1 riprese (2-2), Berry van Driel 2.70 su 13.1 riprese (1-0) e Kevin Bakker 2.79 su 29.0 riprese (3-0). De Groot e Bakker hanno disputato l’Europeo Under23 a Verona.
Tra i battitori Gianison Boekhoudt .381 e 2 HR, Dudley Leonora .342, Shaldimar Daantji .333, Roger Bernadina .331 e 2 HR, Stijn van der Meer .327 e 1 HR, John Polonius .323 e 2 HR, Quentin de Cuba .322 e 1 HR, Christian Diaz .300 (tornato dopo 4 anni di squalifica per doping). 3 HR per Dwayne Kemp e Dashenko Ricardo.

I migliori dei Pirates Amsterdam:
Lanciatori Shairon Martis mpgl 0.56 su 32.1 riprese (4W-0L), Juan Carlos Sulbaran mpgl 1.61 su 61.1 riprese (8-2), Tom de Blok mpgl 1.64 su 33.0 riprese (3-2), Naut Kragt mpgl 1.66 su 54.1 riprese (5-2), Gio de Graauw mpgl 1.99 su 45.1 riprese (5-0), Nick Veltkamp mpgl 2.05 su 26.1 riprese (2-1) e Kevin Geestman mpgl 2.13 su 25.1 riprese (3-0). Kragt e De Graauw hanno partecipato con la Nazionale Under 23 agli Europei svoltisi a Verona.
Tra i battitori Denzel Richardson .447 su 159 turni (4HR), Sicnarf Loopstok .356 su 59 turni (1 HR), Gilmer Lampe .354 su 127 turni (2 HR), Delano Selassa .314 su 105 turni (3 HR), Sharlon Schoop 2 HR su 9 turni.

IL PROGRAMMA
Giovedi 2 settembre ore 19.30 Neptunus Rotterdam-Twins Oosterhout, Pirates Amsterdam-HCAW Bussum
Sabato 4 settembre ore 14.00 Twins Oosterhout- Neptunus Rotterdam, HCAW Bussum-Pirates Amsterdam
Domenica 5 settembre ore 14.00 Neptunus Rotterdam-Twins Oosterhout, Pirates Amsterdam- HCAW Bussum
* Garaquattro e garacinque, se necessarie, verranno disputate dopo gli Europei in Piemonte.

 

Informazioni su Pim Van Nes 266 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.