La Division de Honor agli Astros

Nella squadra di Valencia decisivi due lanciatori conosciuti in Italia: Fernando Baez e Yulman Ribeiro

rfebs-es
Valencia Astros
© rfebs-es

Gli Astros Valencia si sono laureati campioni della División de Honor di baseball, con la vittoria contro il Navarra che serviva per conquistare matematicamente il campionato spagnolo.

Le due vittorie nella serie con i Marlins (6-2, 6-4) hanno rotto con l’egemonia e l’imbattibilità della squadra isolana e fissato gli Astros in testa alla classifica, senza possibilità di essere scalzati dopo la vittoria di oggi per 2-5 sul Béisbol Navarra, con i fuoricampo di Michel Rodriguez e Edison Valerio (3 punti).

Joan Soriano - rfebs.es
Yulman Ribeiro (Joan Soriano)

I lanciatori Yosbany Torres e Lowuin Sacramento sono state due armi vincenti degli Astros quest’anno. Torres non ha perso una partita sulle sette che ha aperto, raccogliendo 6 vittorie con un ERA di 3,63. Sacramento ha raccolto una media di 4,14 con 5 vittorie, una delle quali è stata quella nel primo incontro della serie contro i Tenerife Marlins. In quelle partite è stata fondamentale la partecipazione di un altro importante tassello sul monte, Fernando Baez, in funzione di rilievo/closer con 2 salvezze e 12 inning senza concedere un solo punto. Così come un altro pezzo importante del bullpen del Valencia è stato un’altra conoscenza italiana: Yulman Ribeiro che ha iniziato e vinto due partite, con un ERA di 2,74 e una salvezza.

Commenta per primo

Lascia un commento