Spostati al 2021 i Mondiali Femminili e U-15

A causa del Covid-19 le due manifestazioni iridate di baseball riprogrammate per dall’ 1 al 9 marzo e dal 30 ottobre all’ 8 novembre

Il Giappone campione del mondo femminile nel 2018

La World Baseball Softball Confederation, la Mexican Baseball Federation e i Comitati Organizzatori Locali, hanno annunciato oggi il rinvio definitivo dei 2020 WBSC Women’s Baseball World Cup e WBSC U-15 Baseball World Cup al 2021, a causa della pandemia COVID-19 in corso e delle restrizioni agli spostamenti internazionali.
La Coppa del Mondo di Baseball Femminile WBSC 2020 (già rinviata al 12-21 novembre 2020) è stata adesso riprogrammata a Tijuana (Messico) dall’ 1 al 9 marzo 2021, mentre la Coppa del Mondo di Baseball WBSC U-15 (rinviata a suo tempo al 30 ottobre – 8 novembre 2020) è stata messa in calendario, sempre a Tijuana, dal 13 al 22 marzo 2021.
“La difficile decisione di oggi significa che, per la prima volta dalla fondazione della Federazione Internazionale di Baseball nel 1938, non avremo competizioni internazionali ufficiali di baseball in un anno solare”, ha dichiarato il presidente della WBSC Riccardo Fraccari”.
Con il rinvio dei Mondiali di Baseball Femminili e U-15, tutti e tre i Mondiali di Baseball in programma il prossimo anno, compresa la III WBSC U-23 Baseball World Cup.

Alla Coppa del Mondo di Baseball WBSC U-15 2021 sono qualificate: Africa (1): Sudafrica; Americhe (6): Cuba, Repubblica Dominicana, Messico, Panama, USA (campione in carica) e Venezuela; Asia (2): Taipei Cinese e Giappone; Europa (2): Germania e Italia; Oceania (1): Guam.
Per la Coppa del Mondo di Baseball femminile WBSC 2021: Americhe (4): Canada, Messico, USA e Venezuela; Asia (3): Giappone (campione del mondo in carica), Taipei Cinese e Filippine; Europa (1): Francia; Oceania (1): Australia; Wild Card (3): Cuba, Repubblica Dominicana e Paesi Bassi.
Coppa del Mondo di Baseball WBSC U-23 2021, fin dall’inizio fissata dal 24 settembre al 3 ottobre 2021 nelle città messicane di Ciudad Obregon e Los Mochis: Africa (1): Sudafrica; Americhe (4): Messico (campione in carica), Cuba, Venezuela e Nicaragua; Asia (3): Giappone, Taipei Cinese e Cina; Europa (2): Repubblica Ceca e Germania; Oceania (1): Nuova Zelanda; Wild Card (1): Corea.

Commenta per primo

Lascia un commento