Così i Mondiali di Baseball5

Dodici le squadre ammesse tanto per la WBSC Baseball5 World Cup quanto per la WBSC Youth Baseball5 World Cup, che si giocheranno in Messico a dicembre. Due i posti a disposizione per l’Europa

wbsc.org
© wbsc.org

La World Baseball Softball Confederation (WBSC) ha confermato oggi la quota per continente per la prima WBSC Baseball5 World e per la WBSC Youth Baseball5 World Cup, che si giocheranno in Messico a dicembre.
In entrambi gli eventi saranno presenti 12 squadre di genere misto con la seguente ripartizione per continente: Africa: 2 squadre, Americhe: 3 squadre, Asia: 3 squadre, Europa: 2 squadre, Oceania: 1 squadra, nazione ospitante: 1 squadra.
Il numero di giocatori per squadra sarà di otto, equamente diviso tra uomini e donne con cinque giocatori – con un minimo di due giocatori per sesso – in campo. L’ammissione WBSC Youth Baseball5 World Cup 2020 è riservata agli atleti nati tra il 1° gennaio 2002 e il 31 dicembre 2005.
Entro il 15 febbraio le Associazioni Continentali WBSC dovranno stabilire il sistema di qualificazione. L’Asia ha già annunciato che la Coppa d’Asia di Baseball5 del prossimo aprile farà parte del processo di qualificazione.
All’inizio di questo mese, il Baseball5 è stato confermato come sport medaglia dei Giochi Olimpici Giovanili del 2022 a Dakar, Senegal, Africa. Sarà la prima volta che una disciplina di baseball/softball sarà presente ai Giochi Olimpici della Gioventù. La prima edizione dei Campionati Europei di Baseball5 si terrà dal 28 febbraio al 1° marzo a Vilnius in Lituania.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 781 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.