Europei: Austria e Croazia sì, Gran Bretagna e Svezia no

Ezio Ratti (NADOC)
L'Austria festeggia

Giorno di riposo oggi all’Europeo per le squadre che sono passate ai quarti. In programma sul campo principale di Bonn solo due partite della fase di consolazione.

Austria-Gran Bretagna 6-1
Gli austriaci hanno ipotecato già nel primo inning il risultato, con 4 punti, su Rei Martinez. Solo homer del lead off Scheicher al terzo lancio, due basi ball, doppio di Salzmann, singolo di Hackl, un errore su pick off. Kiefer, Salzmann e Hackl infatti hanno concesso alla Gran Bretagna un solo punto, al 2°, e non ci sono state chances.

Croazia-Svezia 17-2 (al 6°)
La Svezia segna due volte al 1° poi sparisce dalla partita, contro i lanci di Horvatich (4 valide nelle sei riprese giocate). Cambiato campo ed è già 4 a 2 per la Croazia, che batte sei singoli senza out su Svedhem. A fine terzo è 10 a 2 (con altre 5 valide e fra queste il fuoricampo di Tomic da primo nel box), e nelle tre frazioni successive ci sono complessivamente altri sette uomini a casa base per i croati che arrivano a sommare bel 19 hit (homer da 2 di Vukovich al 4°, 4 su 5 Goikovich, 3 su 4 Tomic con 3 punti battuti a casa, 3 su 5 Smith anche lui con 3 Rbi).