L’Olanda per gli Europei, debutta Polonius

La KNBSB ha ufficializzato stamane l’elenco dei 24 giocatori che da domani in Germania parteciperanno al massimo torneo continentale per nazioni. Gli orange di Evert-Jan ‘t Hoen all’esordio contro la Gran Bretagna

WBSC
Il lanciatore Donny Breek
© WBSC

Domani alle 16 a Solingen contro la Gran Bretagna scatta l’Europeo 2019 della Nazionale olandese guidata da Evert-Jan ‘t Hoen. Solo stamattina la Federazione olandese baseball e softball KNBSB ha ufficializzato l’elenco dei 24 giocatori, che però già da ieri sera sono nel ritiro di Bonn, ex-capitale tedesca a 50 km dal confine olandese. E dalla serie A1 italiana è arrivato l’interbase dell’UnipolSai Bologna, John Polonius, che debutterà con la casacca arancione.

Sono 13 i giocatori olandesi che quest’anno hanno militato nelle leghe professionistiche d’oltreoceano e in due campionati europei (John Polonius in Italia e il lanciatore Mike Bolsenbroek in Germania). Dalla Hoofdklasse arriva un nutrito numero di lanciatori (7) e altri due esordienti sono pronti a dar man forte all’Europeo: il giovane lanciatore Donny Breek dei Minnesota Twins e il ricevitore Hendrik Clementina dei Cincinnati Reds. Tra i più esperti della Nazionale olandese occorre certamente ricordare il lanciatore Rob Cordemans (119 presenze), il ricevitore Dashenko Ricardo (61), l’interno Dwayne Kemp (124) e l’esterno Kalian Sams (89).

Oggi ultimo allenamento a Bonn, domani gara-uno per gli orange inseriti nel Gruppo A.

Ecco la rosa completa dell’Olanda:

Lanciatori (11): Tom de Blok (Detroit Tigers), Mike Bolsenbroek (Heidenheim Heideköpfe), Donny Breek (Minnesota Twins), Rob Cordemans (L&D Amsterdam), Lars Huijer (Hoofddorp Pioniers), Kevin Kelly (Curaçao Neptunus), Diegomar Markwell(Curaçao Neptunus), Shairon Martis (Lincoln Saltdogs), Tom Stuifbergen (L&D Amsterdam), Juan Carlos Sulbaran (DSS), Orlando Yntema (Curaçao Neptunus)

Ricevitori (3): Hendrik Clementina (Cincinnati Reds), Sicnarf Loopstok (Cleveland Indians), Dashenko Ricardo (Tampa Bay Rays)

Interni (6): Yurendell de Caster (WildCats Curaçao), Calten Daal (Cincinnati Reds), Dwayne Kemp (Curaçao Neptunus), John Polonius (UnipolSai Bologna), Sharlon Schoop (L&D Amsterdam), Curt Smith (Lincoln Saltdogs)

Esterni (4): Roger Bernadina (Algonderos de Union Laguna), Randolph Oduber (Lincoln Saltdogs), Ademar Rifaela (Baltimore Orioles), Kalian Sams (L&D Amsterdam)

Staff tecnico: Evert-Jan ’t Hoen (manager), Sidney de Jong e Sharnol Adriana (assistant-coach), Ben Thijssen (coach terza base), Wim Martinus (coach prima base) e Robin van Doornspeek (pitching-coach).

 

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 238 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.