Grosseto balza in testa al girone D, Bolzano fa il pieno con Bollate

La terza di Intergirone in serie A2 regala grandi emozioni e complica la lotta per un posto nei playoff, in attesa che i recuperi facciano chiarezza. Nettuno infligge la prima sconfita dell’anno al Bollate, Ronchi fa la voce grossa con i Grizzlies Torino

PhotoBass
Nasib Henriquez del Pianoro ed Alessio Napoli dell'Oltretorrente
© PhotoBass

La terza giornata di Intergirone di serie A2 aumenta la bagarre nella corsa ai playoff, in attesa che i recuperi facciano chiarezza sulla reale situazione. E’ stato il fine settimana del Bolzano che dopo essersi visto assegnare a tavolino la gara persa con il Cagliari ha messo due volte al tappeto il Bollate. Gli altoatesini hanno risolto gara1 con un singolo da due punti al supplementare, dopo che i lombardi erano passati in vantaggio al 10° con la volata di Calasso. In garadue decide una base ball di Iacono con tutti i cuscini occupati, che permette a Siniscalchi di segnare il 4-3 finale. Bolzano è adesso solo all’inseguimento di Ronchi dei Legionari che fa il pieno con il Torino: la prima partita (vincente Nardi con tre riprese) viene risolta con sette punti tra il settimo e l’ottavo dopo sei riprese in perfetta parità.
Garadue si decide al supplementare con un lancio pazzo che permette a Bertossi di firmare il punto della vittoria.  Al Cus Brescia basta il pareggio per balzare al secondo posto nel girone A.

Prima sconfitta stagionale per il Collecchio, travolto nell’unica partita disputata con il Nettuno Due. I ragazzi di D’Auria, sorretti a dovere da Federico Pecci sul monte (gara completa con 8bv e 8so), hanno toccato con continuità i lanci di Santana e Bertolini: 3-0 dopo due inning, 6-0 al 6° e 5 punti al nono. Fuoricampo per Giannetti (3/6).

Nel girone D balza in testa il JR Grosseto che firma la prima doppietta stagionale a spese del Papalini Pesaro. La formazione di Stefano Cappuccini risolve gara1 al 7° con 5 punti e 4 valide (2pbc di Bindi e Lora), mentre sul monte brillano Quattrini (5bv) e Capizzi. In gara2 Pesaro subito avanti ma i maremmani fanno girare il match dalla loro parte prima con quattro poi con tre punti. Vincente l’olandese Koeiman (5bv-5so), rilevato da Santiago e da Angel Marquez, tornato sulla collinetta dopo un paio di stagioni d’assenza. In attacco bene Montanelli (2/5, con 3 pbc). Con la stessa percentuale di Nettuno e Grosseto c’è anche Bologna che ha pareggiato il derby con Modena. Gara si riscalda nel finale: Modena si presenta al 7° sul 2-1 e nelle ultime tre riprese va a segno sette volte (3-3-1); gli Athletics rispondono con 5 (0-3-2). Dodici le valide del Modena, undici dei bolognesi. Garadue si risolve al tie-break: la valida di Vecchi e la base ad Angelotti portano Modena sopra di due punti, ma al cambio di campo la valida a destra di Accorsi da due punti e la hit di Errico fanno volare i cappellini degli Athletics. La Fiorentina batte poco (appena 4 valide) e s’arrende in casa al Sala Baganza in un match concentrato tra la quarta e la sesta ripresa. Vincente Zambelli, perdente Martinez. Pianoro, grazie a Sosa (5bv-4so) e al singolo di Ricciarelli, pareggi i conti contro l’Oltretorrente, vittorioso in gara1 con nove valide e la buona prova sul monte di Moretti e Fava che chiudono con appena quattro hit al passivo.

I risultati della terza di Intergirone.

Gir. A-B:Toselli Yankees-Settimo rinv., New Black Panthers-Grizzlies Torino 9-3, 7-6; Bolzano-Bollate 5-4 (10°), 4-3; Tecnovap Verona-Senago Milano United rinv., Sultan Cervignano-Cagliari 4-9, 10-0 (7°); Longbridge-Ecotherm Cus Brescia 10-4, 2-10.

Gir. C-D:Pianoro-Ciemme Oltretorrente 2-9, 1-0;  Valpanaro Athletics Bologna-Comcor Modena 6-9, 7-6 (10°);  Firenzeviolasupersport-Fontana Ermes Sala Baganza, 4-5, rinv.; JR Grosseto-Papalini Pesaro 7-4, 9-4; Lupi Roma-Hotsand Macerata 4-0, 0-3 (6°), Camec Collecchio-Nettuno Due 0-11, rinv.

Classifica gir. A: Bollate 667 (6-3); Cus Brescia 583 (7-5);  Torino 571 (8-6); Settimo 333 (4-8);  Senago 300 (3-7); Cagliari  167 (2-10).

Classifica gir. B: New Black Panthers 857 (12-2);  Bolzano 750 (9-3);  Verona 636 (7-4);  Toselli Yankees 500 (5-5); Longbridge 300 (3-7); Cervignano 250 (3-9).

Classifica gir. C: Collecchio 900 (9-1); Macerata 615 (8-5); Modena 571 (8-6);  Sala Baganza 500 (5-5);   Oltretorrente 385 (5-8);  Pesaro 188 (3-13).

Classifica gir. D: Grosseto 667 (8-4);  Athletics Bologna e Nettuno Due 667 (6-3); Fiorentina 455 (5-6);  Roma 357 (5-9); Pianoro 273 (3-8).

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 360 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.