Torna dopo sedici anni il derby toscano tra Fiorentina e Grosseto

I maremmani di Stefano Cappuccini sono all’esordio dopo il rinvio delle gare di Nettuno. Il clou del secondo turno di A2 si gioca a Torino tra i Grizzlies di Illuminati e il Cus Brescia di Gorrin. Da seguire anche il duello emiliano tra Modena e Collecchio e Ronchi-Verona.

Un momento della gara tra Fiorentina e Lupi Roma (foto Eric Phyton)

Sfida al vertice, nella seconda giornata di campionato di serie A2, tra i Grizzlies Torino di Pier Paolo Illuminati  e il Cus Brescia di Danny Gorrin. Le due formazioni sono al comando del girone A dopo un primo turno e lo scontro diretto potrebbe dare indicazioni importanti sulle possibilità in ottica playoff.

Nel gruppo B il Bolzano, dopo la bella doppietta di Verona, vuole proseguire con la matricola Cervignano, che ha esordiro con un pareggio. Il clou si gioca a Ronchi dei Legionari, dove le Pantere, cercano la prima doppietta proprio a spese dei veneti del Tecnovap.

Nel girone C il Collecchio difende l’imbattibilità nel duello tutto emiliano sul diamante di Modena, mentre l’Hotsand Macerata di Francesco Aluffi vuole mostrare le unghie sul campo del Sala Baganza.

Nel girone D torna il derby della Toscana tra Fiorentina e Grosseto che mancava da quasi sedici anni, dal 9-10 maggio 2003, in serie A1. Dopo l’incredibile sconfitta in gara 1 contro i Lupi Roma per 5-4 (al termine di di 4 ore e 40 di gioco e 11 riprese) c  nonostante le 15 valide   contro 8, e il successo in garadue con quattordici singoli, la Fiorentina torna al “Pier Paolo”Cesare” con l’intento di vendicare i due ko di tre settimane fa in precampionato allo “Jannella” contro i grossetani allenati da Stefano Cappuccini.

Nell’entourage del Firenzeviolasupersport, dopo essersi mangiati le mani per il ko all’esordio, c’è comunque soddisfazione per quanto visto contro i Lupi. Contentissimi ad esempio dell’esordio in A2 sul “monte” del giovanissimo Gabriele Tagliaferri  che salito al 5°, in sostituzione di Martinez, e rimasto in pedana fino all’11°, vedendosi “sfilare” la soddisfazione della vittoria da tutta una serie di errori sia difensivi che in attacco dei suoi compagni di squadra.

Il manager della Nuova Pianorese Jairo Ramos Gizzi

Ma tutto il nuovo gruppo bianco-rosso-nero ha evidenziato “una buona forma con una  produzione di ben 29 valide tra gara 1 (15) e gara 2 ( 14) con un Rassizad scatenato autore di un 4/4 in gara 1 per un totale di 6/8. La Fiorentina è al comando della classifica di squadra della media battuta a 359. Per Firenze tutti disponibili, per Grosseto “out” Riccardo Ferretti e Mirko Pancellini.

Gli appassionati potranno seguire il derby in diretta   sul Canale 196 di TeleFirenzeviolasupersport sabato alle 15,30 e domenica alle 9,30.

La Pianorese di Jairo Ramos Gizzi debutta in casa contro i Lupi Roma, mentre l’imbattuto Athletics Bologna (l’unico team a non aver subito punti nell’Opening Day) fa visita al Nettuno Due di Alberto D’Auria.

Il calendario del secondo turno di serie A2

Girone A: Grizzlies Torino-Ecotherm Cus Brescia, Bollate-Settimo, Senago Milano United-Cagliari.

Class.  Grizzlies, Cus Brescia 1000 (2-0); Cagliari Bollate 0-0; Settimo e Milano United 0 (0-2)

Gir. B:  Toselli Yankees-Longbridge, Bolzano-Sultan Cervignano, NPB Ronchi dei Legionari-Tecnovap Verona.

Class.:Bolzano 1000 (2-0); Cervignano, Yankees, Ronchi, Longbridge 500 (1-1); Verona 0 (0-2).

Gir. C: Comcor Modena-Camec Collecchio, Papalini Pesaro-Oltretorrente, Sala Baganza-Hotsand Macerata.

Class.:  Macerata, Collecchio 1000 (2-0); Oltretorrente, Modena 500 (1-1); Pesaro, Sala Baganza 0 (0-2).

Gir. D: Firenzeviolasupersport-JR Grosseto, Pianoro-Lupi Roma, Nettuno2-Athletics Bologna.

Class. Bologna 1000 (2-0); Fiorentina e Roma 500 (1-1); Nettuno 2 e Grosseto 0-0; Pianoro 0 (0-2).

I LEADER DEL CAMPIONATO

 

 

 

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 339 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo

Lascia un commento