Per il Castenaso arriva dal Venezuela Frank Lopez

Il lanciatore mancino, l’anno scorso a Codogno, completa il monte della squadra di Nanni. Durante l’inverno ha giocato con i Leones de Caracas. Alla neopromossa bolognese manca ancora uno straniero per il diamante

Castenaso Baseball
Frank Lopez
© Castenaso Baseball

Il Castenaso ha virtualmente completato il loro monte con l’ingaggio del lanciatore venezuelano Aliangel Frank Lopez, classe 1994, l’anno scorso in forza al Codogno in serie A2: 3 vinte e 5 perse in 13 partenze (2 partite complete), una media di 1.70 in 100.2 riprese lanciate, con 171 eliminazioni al piatto a fronte di sole 25 basi concesse, nella prima fase.
Durante l’inverno Lopez ha vestito la casacca dei Leones de Caracas, nella LVBP, facendo registrare nella stagione regolare 2 partite da partente su 3 giocate, un Pgl di 3.09, in 32 inning 13 basi e 11 strikeout.
Il giocatore è annunciato in arrivo nella serata di oggi dal Venezuela e sarà presentato ufficialmente alla stampa dopodomani, venerdì 29 marzo alle ore 17.30, presso la sede di Tecnocommerciale.
Il manager Marco Nanni ha così commentato il nuovo acquisto: “Frank è un ragazzo giovane e talentuoso che mi aveva impressionato molto nella passata stagione. E’ un lanciatore mancino che amplia notevolmente le mie scelte e completa il mio monte di lancio per questa stagione. Si tratta di un giocatore che penso possa esplodere definitivamente quest’anno nella nostra squadra. Complessivamente sono molto soddisfatto del monte di lancio messo a mia disposizione: sono tutti giocatori giovani e di prospettiva: Miliani avrà l’occasione per mostrare tutto il suo valore e mi aspetto una crescita importante anche da parte del giovane Rodriguez”.
Quanto al resto del mercato il Castenaso è ancora corto quanto a giocatori di posizione “ma penso inizieremo il campionato – ha dichiarato l’allenatore – tenendoci ancora una casella per lo straniero aperta”.

Qui tutti i movimenti del mercato di A1 2018-2019

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 707 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.