Castenaso e Ronchi dei Legionari a tutto gas nella terza di ritorno

Le due regine del girone B hanno travolto Bologna e Bolzano. Solo pareggi invece per Bollate, Imola e Macerata. Importanti doppiette anche per il Cus Brescia con Senago e per il Godo a Sala Baganza 

Castenaso e Ronchi dei Legionari sono state le grandi protagoniste della terza giornata di ritorno del campionato di serie A2. I ragazzi di Nanni hanno vinto due gare per manifesta (sempre all'8°) contro Bologna, grazie alle prove di Richetti (one-hit su 5 riprese) e Miliani (6bv-5rl) sul monte, e con le battute di Molina (3/4 in gara1), Sabbatani (5/7) e Peraza (fuoricampo nel primo incontro, 3/4 in garadue). I New Black Panthers hanno avuto la meglio del Bolzano per 12-0 (v. Wilking Rodriguez 2bv, 3/3 con 4pbc per Leonora) e per 9-2 (4/5 con un fuoricampo e 3pbc per Leonora, 3/5 Starc).
Negli altri gironi non ci sono state variazioni ai vertice, ma le capoclassifica hanno diviso la posta: Imola s'è arresa al Modena, sostenuto sulla collinetta da Calero e Ventura, in garadue. Bollate ha lasciato gara1 al Cagliari, mentre Macerata è stato sorpassato in gara2 dal Grosseto, che segna due punti al 9°. La vittoria arriva sulla valida di Andrea Sgnaolin che porta a casa Ferretti. Il Maremà, però, a causa della doppietta di Pesaro ha adesso una sola lunghezza di vantaggio sul quinto posto. Importante doppietta per il Cus Brescia a domicilio sul Senago e quella esterna del Godo a Sala Baganza.

Il quadro dei risultati della terza giornata di ritorno.
GIRONE A:
Grizzlies Torino – Codogno 3-2 (5°), 1-4; Bollate – Cagliari 2-10, 11-0 (7°); CUS Brescia – Senago 13-3 (7°), 6-2.
Classifica: Bollate (17 vittorie-11 sconfitte) 607; Senago (14-16) 467; Cus Brescia (13-15) 464; Cagliari (12-18) 400; Grizzlies Torino (10-18) 357; Codogno (8-20) 286.
GIRONE B: Bologna Athletics – Castenaso 0-10 (8°), 2-12 (8°); New Black Panthers – Bolzano 9-2; 12-0 (7°); Verona – Rangers Redipuglia 2-6, 1-2.
Classifica: Castenaso (23-5) 821; New Black Panthers (21-7) 750; Rangers Redipuglia (18-10) 643; Athletics Bologna (13-15) 464; Bolzano (12-16) 429; Verona (9-19) 321
GIRONE C: Fontana Ermes Sala Baganza – Godo 7-9. 1-14 (7°); Comcor Modena – Redskins Imola 6-7 (10°), 4-3- Riposa: Collecchio
Classifica: Redskins Imola (20-6) 769; Collecchio (19-7) 731; Godo (15-9) 625; Comcor Modena (15-11) 577; Sala Baganza (11-15) 236.
GIRONE D: Papalini Pesaro – Nettuno2 15-7, 9-3; JR Maremà Grosseto – Hotsand Macerata 1-11 (7°), 5-4; Pantere Potenza Picena – Rams Viterbo 6-2 (6°), 1-7.
Classifica: Macerata (19-7) 731; Viterbo (13-13) 500; Nettuno2 (9-17) 346; Grosseto (8-18) 308; Pesaro (7-19) 269; Potenza Picena (6-20) 231. 

Informazioni su Maurizio Caldarelli 460 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.