Evert-Jan 't Hoen è il nuovo manager dell’Olanda

42 anni, subentra a Steve Janssen che ha accettato un incarico nell’organizzazione dei Chicago Cubs. Come skipper del Neptunus, in sei stagioni di Hoofdklasse, ha vinto quattro titoli nazionali consecutivi tra il 2013 e il 2016

La Federazione olandese baseball e softball (KNBSB) ha nominato il 42enne Evert-Jan 't Hoen come nuovo manager della Nazionale. Sarà quindi lo skipper dello staff tecnico che guiderà la squadra arancione verso la "Haarlem Week" e il "Super 6" ad Hoofddorp con gli azzurri di Gerali e la Germania di Bagialemani avversari in entrambi i tornei olandesi.
Evert-Jan Axel Charles 't Hoen ha giocato nella Hoofdklasse, il massimo campionato olandese, con i Twins Oosterhout (1994-1996) e per il Neptunus Rotterdam (2002-2007). E' stato professionista negli USA con l'organizzazione degli Anaheim Angels tra il 1996 e il 2001, riuscendo ad arrivare fino in Triplo A. E' stato selezionato per le prime due edizioni dei "Future Games" della Major League Baseball e partecipato alle selezionid degli Angels nelle spring-season. Oltre la carriera da pro, 't è stato Nazionale olandese come interno in 120 gare, disputandio 3 Tornei Olimpici e 4 Mondiali.
Con il Neptunus, dopo sei stagioni nella Hoofdklasse, è stato coach dal 2008 e come manager ha vinto quattro titoli nazionali consecutivi tra il 2013 e il 2016. Da 2014 è stato scelto anche dal manager Steve Janssen come coach nello staff tecnico della Nazionale olandese. Succederà appunto a Janssen che ha accettato un incarico nell'organizzazione dei Chicago Cubs.
L'esordio di Evert-Jan 't Hoen come manager della Nazionale è previsto nella Settimana di Haarlem (13-22 luglio) che vedrà la partecipazione di squadre europee (Italia, Germania) e mondiali (Cuba, Giappone, Cina Taipei). Azzurri e tedeschi tornerano poi a settembre in occasione del "Super Six" nel nuovo stadio di Hoofddorp per incontrare le Nazionale di Spagna, Cechia e Belgio. Poi il via al percorso olimpico attraverso gli Europei di Bonn e Solingen, il Premier 12 di Tokyo e il Pre-Olimpico di Barcellona verso i Giochi 2020.
Lo staff tecnico di Evert-Jan 't Hoen è composto da Sidney de Jong, Robin van Doornspeek, Wim Martinus, Paul Venner e Ben Thijssen. Ha Il nuovo direttore tecnico della federazione Tjerk Smeets ha così commentato: "Sono tutte persone di altissimo profilo tecnico che hanno sfruttato la cultura-shock del baseball partendo da esperienze amatoriali verso impegni professionali oltreoceano. Robin van Doornspeek come nuovo pitching-coach ha lavorato per tanti anni in questo senso cone le selezioni nazionali di diverse categorie giovanili".

 

Informazioni su Pim Van Nes 277 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.