E' tempo di final four

Fra domani e domenica si assegna a Bologna la Coppa Italia. Le semifinali sono Parmaclima-Nettuno Academy e Unipolsai-Rimini

A una settimana dall'inizio del campionato, il fine settimana assegna la Coppa Italia, più che altro un buon test per saggiare lo stato di forma delle quattro squadre arrivare alla final four per la coccarda tricolore. Coccarda e basta visto che quest'anno il torneo non assegna più un posto in Coppa dei Campioni

La prima semifinale è in programma domani, sabato 14 aprile, alle 15.30, con il Parmaclima ad affrontare il Nettuno Academy. Gli emiliani, allenati da Gianguido Poma, presentano una squadra sulla carta rafforzata, rispetto alla scorsa stagione, con i i ritorni di Alex Sambucci, dopo tre stagioni sotto le due torri e Sebastiano Poma, dopo due anni sul Titano. Il Nettuno Academy, guidata da Guglielmo Trinci, torna quest'anno a calcare i palcoscenici della massima serie, mettendo in mostra non solo la leggendaria bacheca ma anche una squadra competitiva, che già da questa stagione può puntare ai playoff. Fiori all'occhiello del team sono i giocatori prodotti dal vivaio locale, fra i quali Paolino Ambrosino, anch'egli in uscita da Bologna dopo quattro stagioni, ma anche Giordani, Colagrossi, Mercuri, Sellaroli.

La seconda semifinale si gioca, sempre sabato, alle ore 20, e vedrà protagoniste, UnipolSai e Rimini. La squadra bolognese doveva essere ormai a ranghi completi, con l'arrivo in città del lanciatore cubano Jorge Martinez e l'inserimento di Murilo Gouvea, ma difficilmente sarà della partita l'olandese Gilmer Lampe, infortunatosi proprio durante i quarti di finale, nei quali la Fortitudo ha eliminato il Padule. I campioni d'Italia di Ceccaroli,presentano anch'essi una compagine molto rinnovata, che vede tra l'altro il ritorno di Alex Romero e Enorbel Marquez, l'inserimento dei pezzi più "pregiati" del Novara (Bassani, Angulo, Ruiz e Batista) e tante novità, come Yuri Morellini, da Nettuno,uno dei migliori rilievi del 2017.

La finale si giovherà domenica 15 aprile, alle 15.30. Nonci  sarà invece la finale per il terzo posto, che era vincolata al parere positivo unanime – che non c'è stato – delle quattro squadre.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.