Imola sovverte il pronostico con Collecchio e sale nell'Italian league 2018

I Redskins perdono la prima sfida all'ultimo attacco, ma non si perdono d'animo: vincono prima del limite gara2 e chiudono i conti con un doppio di Gnudi che decide la terza partita sospesa al sesto per la pioggia

Storica promozione per i Redskins Imola che sovvertono il pronostico nella semifinale con il Camec Collecchio e vincono la semifinale di serie A alla terza partita. Un'impresa davvero di notevoli proporzioni, quella compiuta dai ragazzi allenati da Moreno Trombini, considerato che in gara1 il Collecchio era riuscito ad imporsi al termine di una maratona. Imola ha pareggiato i conti e poi è partita forte nella bella e ha chiuso in vantaggio quando gli arbitri hanno deciso di sospendere definitivamente il match per la pioggia.

In gara1 Ci sono volute oltre quattro ore di gioco per trovare un vincitore nella prima gara della semifinale di serie A tra Lanfranchi Camec Collecchio e Redskins Imola. Una gara fantastica, decisa su una base forzata, che ha permesso a Valenti di firmare l'11-10. Prima di arrivare al successo la squadra di Marcello Saccardi si è portata sul 3-0 al secondo inning, grazie al doppio da due punti di Ferrarini e alla battuta di Valenti. Dopo il 3-3 dell'Imola al quarto inning (doppio di Gnudi da due punti e volata di Tanesini), la gara si è fatta appassionante. A fine sesto Imola è arrivato sul 9-7, ma ha subito il pareggio all'ottavo. Al nono il singolo di Focchi porta i Redskin sul 10-9, ma non è finita: al cambio di campo Simone Grendene non trova l'area di strike. Mantovani e Valenti vanno in base per ball, il singolo di Astorri va segnare il 10-10. Base intenzionale a Zanichelli, ma arrivano ancora quattro ball e Valenti segna il punto della vittoria locale.

Per nulla scoraggiato dalla sconfitta arrivata all'ultimo inning, Imola in gara2, disputata nella mattinata di domenica, pareggia la serie con una vittoria per 10-0 per manifesta superiorità. I Redskins hanno potuto portare la serie sull'1-1 grazie alla solida straordinaria vittoria di Marino Salas, che ha firmato la dodicesima vittoria della stagione con una four-hit impreziosita da dieci eliminazioni al piatto. Imola ha ipotecato la vittoria con un big inning al secondo tentativo con 6 punti.

Imola ha potuto festeggiare il successo sul Collecchio al termine di una terza partita condizionata dalla pioggia. Sul monte duello Yepez- Sosa con i Redskins che passano subito in vantaggio segnando due punti al primo, grazie ad un gran doppio di Gnudi. Al quarto la partita viene interrotta per la pioggia e riprende dopo diversi minuti di sospensione. Il punteggio resta sul 2-0 fino al sesto dove la pioggia interrompe di nuovo il match, ma stavolta non riprenderà più con la partita che termina con il successo di Imola, che brinda ad una promozione storica.

Lanfranchi Collecchio-Redskins Imola 1-2 (11-10, 0-10 all'8°, 0-2 al 6°).

Il tabellino di gara1
IMOLA: D'Amico bd (0/3), Focchi 9 (3/5), D'Amico 5 (2/5), Angrisano 2 (1/3), Gnudi 7 (1/4), Tanesini 8 (0/4), Gelli 6 (2/5), Poli 3 (0/3), Sosa 4 (2/5).
COLLECCHIO: Mantovani 8 (0/3), Valenti 6 (1/5), Astorri 7-2 (2/5), Zanichelli 3 (1/3), Fanfoni 4 (0/2), Lori bd (2/3), Ferrarini 5 (1/3), Fontana 9 (0/5), Gandolfi 2 (1/1), (Trolli 7 (1/3),.
Arbitri: Caser, Garbin.
Punti, Imola 000.324.001: 10 (11bv-2e); Collecchio 030.013.022: 11 (9bv-1e).
Lanciatori: Turrini 2.2rl, 3bv, 4bb, 4so; Freddi 2.1rl, 3bv, 2bb, 1so; Bortolotti 2.1rl, 2bv, 4bb, 3so; Grendene (p.) 1rl, 2bv, 4bb, 0so; Giovanelli 4rl, 3bv, 1bb, 4so; Acerbi 1.2rl, 1bv, 3bb, 1so; Moretti 1.1rl, 3bv, 1bb, 2so; Corsaro 1rl, 1bv, 1bb, 0so; Dallaturca (v.) 1rl, 3bv, 1bb, 1so.
Note: triplo di Sosa; doppio di Focchi, D'Amico (2), Gnudi, Gelli, Astorri, Ferrarini, Gandolfi.

Informazioni su Maurizio Caldarelli 460 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.