Il Parma smonta Owens in due riprese

Partita decisa dalla pessima prova del partente dell'Unipolsai, che poi ha visto infortunarsi anche Rivero. Gioco facile per Testa controllare il match

Un deludentissimo Rudy Owens (2 riprese, 7 valide, 2 basi ball, 2 strikeout e 7 punti subiti, tutti guadagnati), ha segnato gara uno di Parma Clima-Unipolsai. Con un vantaggio di 6 punti (7 a 1) dopo due sole riprese, Joe Testa (7 riprese, 6 valide, 9 strikeout, 2 punti subiti) non ha avuto problemi.

Cinque singoli immediati, in sequenza (Mirabal, De Simoni, Zileri, Castillo e Gomez), con gli ultimi tre a produrre una segnatura, sono stati il biglietto da visita degli attaccanti del Parma recapitato al partente mancino della Fortitudo, in una prima ripresa conclusa alla fine con quattro punti al passivo. Al secondo inning, con tre valide (Marval, Russo e Sabbatani) ed un errore parmigiano, i bolognesi hanno invece raccolto solo un punto, probabilmente un segnale della serata negativa, che comunque si è subito materializzata in modo inequivocabile al cambio di campo, quando Owens ha preso il resto dai battitori di casa, che anche questa volta hanno iniziato battendo valido, prima con Mirabal, poi con De Simoni. Alla fine altri tre punti incassati, frutto di quattro ball a basi piene, un lancio pazzo e una battuta in scelta difesa. Altra reazione degli ospiti al terzo inning, con il doppio in apertura di Nosti e il singolo di Ambrosino, ma anche questa volta l'ingresso di un solo punto, battuto in scelta difesa da Marval.

Dal terzo inning difensivo, Rivero a lanciare per i biancoblu e la musica è cambiata, ma contemporaneamente è andato in letargo l'attacco dell'Unipolsai, capace di ottenere una sola valida in quattro riprese (dal 4° al 7° inning), subendo contemporaneamente sei strikeout da un Testa cresciuto alla distanza. Al settimo inning per i bolognesi anche l'infortunio di Rivero (sostituito da Agretti e poi da Panerati), a togliere ogni – molto – eventuale residua possibilità. Ancora due punti per il Parma Clima, frutto del singolo di Guido Gerali e il doppio di Mirabal. Un doppio di Ambrosino, convertito a punto dalla valida di Flores, è stato l'ultimo sussulto ospite, all'ottavo inning su Gonzales, per il risultato di 9 a 3.

 

Il tabellino  

Commenta per primo

Lascia un commento