No hit di sette riprese per Matteo Bocchi

Un solo arrivo in base concesso. La CnfUnipolsai stravince sui Rouen Huskies, con 18 valide e i fuoricampo di Fuzzi e Sambucci

Lorenzo Bellocchio
Matteo Bocchi
© Lorenzo Bellocchio

Una "no hit" di sette riprese di Matteo Bocchi, 18 valide in sei turni d'attacco, con un doppio di Nosti e due fuoricampo back-to-back di Fuzzi (da due punti) e Sambucci (da uno) al 4°, e la CnfUnipolsai si sé sbarazzata dei Rouen Huskies con una manifesta superiorità per 14 a 0.
I campioni di Francia, che ieri si erano imposti prima del limite sul Mainz Athletics (17-7 all'8°) ricorrendo ai loro due migliori lanciatori, hanno mandato sul monte Habek, pitcher di seconda fascia (una giocata, 5 riprese, 5.40 di pgl in campionato), e già dopo due inning avevano detto addio alla partita. L'attacco di Bologna, dopo aver segnato un punto al 1°, con due out, grazie a due singoli di Sambucci e Garcia, dopo il secondo giro al box erano già sul 6 a 0, con altre cinque valide all'attivo. Quindi il 7 a 0 (singolo Nosti, doppio Fuzzi) e totale raddoppiato al 4°, dalle battute di Marval e Garcia (3 su 4, 3 pbc), e poi, sul rilievo Vaugelade, di Vaglio, Ambrosino (3 su 4), Russo, Nosti (3 su 3), e gli homer di Fuzzi (3 su 5 con 5 pbc) e Sambucci (3 su 4).
Dall'altra parte Matteo Bocchi – nato a Parma il 19 luglio 1996, nel 2017 con l'Odessa College, in attesa di passare ai Longhorns della prestigiosa Texas University, e prelevato dalla Fortitudo nel novembre di due anni fa dal Crocetta – dopo aver messo in base con quattro ball Larry Infante nella ripresa iniziale, non ha più sbagliato un lancio. Riuscendo a chiudere con 100 tondi l'incontro e 19 eliminazioni di fila. Collezionando anche 8 strikeout.
Domani ultima partita della prima fase: per i campioni d'Italia l'avversaria sarà il Mainz, alle 11, sul Campo 2. Probabile partente Pizziconi.

Il tabellino completo (box score) della partita Bologna-Rouen Huskies

Informazioni su Mino Prati 844 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.