Infante mercoledì sotto i ferri

L'azzurro rientrato a Bologna dopo il "taglio" dalla nazionale sarà operato al polso mercoledì dal professor Esposito

Che non fosse nelle sue migliori condizioni lo si è capito dalle ultime prestazioni in campionato e, soprattutto nell'Italian Baseball League. Prestazioni che hanno indotto il tecnico della nazionale Marco Mazzieri a fare scelte diverse e non portare Juan Carlos Infante al campionato europeo. Avevamo accennato nell'articolo di giovedì ad un'ecografia alla quale Infante si è sottoposto sabato scorso a Tirrenia, che evrebbe evidenziato un problema al polso infortunato nella sfida contro il Parma nel girone di ritorno. La risonanza magnetica di venerdì ha confermato la rottura dell'osso e il distacco del legamento.

Pertanto si è reso necessario un intervento chirurgico al quale il giocatore italo-venezuelano si sottoporrà nella giornata di mercoledì, probabilmente a Forlì. Ad operarlo sarà il professor Esposito, membro dell'equipe del noto chirurgo Porcellini. Chiaro quindi a questo punto che le polemiche sorte successivamente al suo "taglio" da parte del tecnico della nazionale siano destinate a perdere consistenza e, soprattutto, motivazione.

Al giocatore il più grande in bocca al lupo da parte della redazione di baseball.it e di tutti gli appassionati per un esito positivo dell'intervento e una pronta guarigione. Ti aspettiamo di nuovo in campo a marzo per il World Baseball Classic!

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento