Diamanti d’Italia: foto da leggere

E' uscito il libro fotografico realizzato da Corrado Benedetti. Una lunga galleria d'immagini in gran parte inedite, raccolte sui campi dell'Italian Baseball League. Prefazioni di Montanini e Schiroli

"Diamanti d'Italia" è un lungo viaggio tra i teatri delle partite di Italian baseball League e della nazionale italiana, attraverso le foto dei volti dei protagonisti. Non solo azioni di gioco, le immagini di Corrado Benedetti, autore del libro e presidente dell'associazione culturale Oldmanagency, ritraggono sentimenti di concentrazione, di gioia, di delusione. Per inquadrare alla perfezione l'idea di questo libro prendiamo a prestito una riflessione di Giulio Montanini in una delle due prefazioni: "Attraverso queste fotografie ci vengono offerte immagini intense che sanno ricreare il magico universo che ruota intorno ad una partita di baseball della massima serie, la Italian Baseball League: dalle mani dei bambini che impugnano pallina e penna in attesa di un autografo di un campione, alla frazione di secondo (bravissimo Corrado nel coglierla) in cui una mazza di legno si spezza al contatto con una palla lanciata pur sempre a 140 km all'ora, a un boccone mangiato da un giocatore prima dell'inizio della partita, alla corsa sulle basi, a una smorfia rubata a un manager nel dug-out".
Il libro, che conclude due anni di lavoro sui diamanti d'Italia ( e in parte d'Europa), si apre con le due prefazioni di Riccardo Schiroli, Communication manager FIBS e di Giulio Montanini, tecnico che non ha bisogno di presentazioni. Scorrendo le pagine si possono trovare però anche immagini di qualche anno più vecchie, come quella che ritrae l'ultimo Dallospedale "italiano" con la casacca del Parma baseball, come l'ultimo out e la festa del primo dei tre scudetti consecutivi della T&A San Marino, impresa mai riuscita in precedenza a nessun club negli ultimi quarant'anni. Immagini di gioia anche quelle che ritraggono i giocatori di Rimini e Bologna, in festa per gli ultimi due scudetti. Prese al volo in tuffo, mazze che volano, spettacolari eliminazioni a casa base catturate in "diretta", ma anche arbitri, classificatori e manager colti nei momenti di massima concentrazione, durante un'animata protesta o impegnati a compilare il line-up vincente. Poi le grandi manifestazioni, dall'All Star game ai campionati europei, passando per l'attività dell'accademia di Tirrenia. Insomma, un libro da sfogliare tutto d'un fiato, che il vero appassionato non può lasciarsi sfuggire. Vale tutti i 25 euro, con i quali è possibile acquistarlo contattando l'editore Silva all'indirizzo mail info@silvaeditore.it, oppure recandosi alla libreria Mondadori al centro commerciale Eurotorri di Parma.

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento