In MLB scatta conto alla rovescia per i play-off

La crisi dei campioni di San Francisco e la delusione di Toronto. Mentre la corsa dei Red Sox e dei Braves sembra non arrestarsi e si candidano alle World Series, assieme ai Cards. La splendida stagione di Clayton Kershaw

Ci siamo quasi. Quando mancano poco più di una dozzina di partite alla fine della regular season 2013, proviamo a tracciare un quadro della situazione in Major League.
I San Francisco Giants, campioni in carica, stanno chiudendo una stagione molto, troppo, altalenante all'ultimo posto della West Division della National League. Qualcosa sembra essersi inceppato nel meccanismo della squadra di Bruce Bochy, il cui rendimento è stato troppo irregolare e i pitcher non all'altezza. Chissà che qualcuno non si stia mangiando le mani nella baia, nel vedere l'ex-bandiera Brian Wilson lanciare per gli acerrimi rivali di Los Angeles. Proprio i Dodgers, grazie al campionato incredibile di Uribe e del rookie Puig, ma anche allo splendido parco lanciatori, Clayton Kershaw in testa, hanno dominato la loro division e veleggiano verso i playoff. Nella East Division della National League, i Braves hanno dominato dall'inizio della stagione e sembrano una delle squadre più solide. La Central è invece l'unica division ancora veramente combattuta: a contendersi il primo posto i terribili ragazzi dei St. Louis Cardinals e la sorpresa (personale) dei Pittsburgh Pirates. Mets, Cubs, Brewers ristagnano negli ultimi posti, come previsione e tradizione.
Nella American League, East Division, i Boston Red Sox continuano con le prove di forza in campo e, ad oggi, hanno più vittorie di tutti nelle Major (88). Nella Central, i Detroit Tigers si confermano pronti a giocarsi ogni chance, grazie al solito, ottimo Cabrera. Nella West Division, gli Oakland Athletics prevalgono al momento sui Rangers texani, ribadendo quanto di buono avevano fatto nel 2012. Grande delusione i canadesi Blue Jays che, nonostante una faraonica campagna di rafforzamento, languono all'ultimo posto della loro division.
Tra i giocatori decisamente sottotono Hamilton e Bautista, che non sono riusciti a dare il loro consueto contributo di potenza in battuta, mentre spiccano la tigre Cabrera, Johnson dei Braves e Trout degli Angels. Grandissima stagione sul monte di lancio per il già citato Kershaw e, a sorpresa, Harvey dei Mets.
Chi andrà alle World Series 2013? Sarebbe troppo facile dire Red Sox contro Braves, ma non stupitevi se vedrete in campo i cappellini rossi dei Cardinals.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.