Athletics, risveglio amaro. Doppia sconfitta a Rimini

Troppo scarso l'attacco gialloverde che si ritrova sempre ad inseguire in entrambi gli incontri con l'ultimo terminato con il minimo scarto. Prossimo weekend ennesima trasferta dalla capolista Padova

Si interrompe nella "Casa dei Pirati" la striscia positiva dei Bologna Athletics che hanno perso entrambi gli incontri del weekend per 11-2 e 2-1. Imputato principale della debacle l'attacco che è riuscito a produrre 9 risicate valide, ma andiamo con ordine. Il primo incontro pareva iniziare con i migliori auspici visto che i gialloverdi nel loro primo attacco vanno subito a segno con due punti a fronte della sola valida di Samuel Silvestri. L'aria cambia però immediatamente visto che i romagnoli danno subito l'impressione di leggere bene i lanci del partente bolognese, ex giocatore riminese, Francesco Nardi. Solo con la sua esperienza il pitcher friulano riesce a contenere per 3 riprese complete ed in modo parziale l'attacco degli adriatici pur subendo al termine 4 segnature. E' però al quarto inning che la partita si decide, quando i bomber riminesi si scatenano con 6 valide e altrettanti punti a casa producendo 2 doppi ed il grandeslam di Simone Pandolfi. Ovviamente in questa ripresa termina il match di Nardi e subentra il rilievo Alessio Angelini il quale, anche se a partita decisa, riesce a placare l'attacco riminese ed a portare l'incontro fino al settimo. La chiusura aspetta quindi a Giacomo Gerbi, che conferma le buone indicazioni già intraviste a Rovigo e che ha subito un solo punto a causa di una disattenzione difensiva.
Unica nota positiva per l'OM Valpanaro è di aver continuato a restare in partita dal punto di vista mentale, evitando una pesante sconfitta per manifesta inferiorità, che pareva davvero dietro l'angolo, nonostante un attacco davvero impalpabile con l'eccezione di Michele Venturi che chiuderà con 2 valide in 3 turni. Anche il secondo incontro inizia in modo decisamente interessante per gli Athletics visto che il line-up gialloverde, grazie alle valide di Mattia Carrà, Vittorio Depau con una perfetta esecuzione di batti e corri e Santo Robert, pare affrontare con la giusta mentalità il pitcher partente riminese Tommaso Cherubini, proveniente dall'IBL1. Purtroppo si tratta solo di un fuoco di paglia visto che nei successivi 8 inning l'attacco bolognese ottiene due risicate valide al sesto con Silvestri e Christian Deligia nell'unica vera occasione di poter segnare punti pur con il veterano Carlos Pezzullo sul monte di lancio riminese.
D'altro canto il partente bolognese Francesco Giorgi nelle sue 4 riprese lanciate è riuscito sì a tenere ampiamente in partita la propra squadra però, nel secondo e terzo inning, ha subito anche i punti decisivi. Nelle riprese successive la palla  passa prima a Silvestri (ancora veramente buone le sue 3 riprese contro un line-up veramente scomodo) ed infine a Gabriele Ghio per la chiusura, i quali non hanno concesso più nulla di importante ai battitori romagnoli. Il prossimo impegno per l'OM Valpanaro Athletics Bologna sarà ancora in trasferta ma con la prima notturna stagionale. Un'impegno ad altissimo coefficiente di difficoltà visto che gli uomini di Duarte si recheranno a Padova attualmente in vetta al girone imbattuta e che vanta nelle proprie fila giocatori del calibro di Astorga, Chapelli, Medina (un ex) e Pestana solo per citare quelli di scuola latina, senza nominare gli altrettanto fortissimi italiani presenti nel roster. Un doppio incontro che rispetto al weekend appena trascorso registrerà il ritorno in campo di Del Priore mentre Rumenos sarà ancora out per qualche settimana. Appuntamento quindi per sabato 11 Maggio alle ore 15.30 e alle 20.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.