Redksins troppo forti per gli Athletics

Imola infligge una secca sconfitta alla formazione bolognese in gara-1 mentre nel secondo match gli Athletics cedono dopo 10 riprese. Domenica di nuovo in campo contro l'ostico Sala Baganza

Il Valpanaro Athletics Bologna esce dal diamante di Imola con una doppia sconfitta. Netta la vittoria dei Redskins nel primo incontro terminato con un secco 10-3 mentre ci sono voluti ben 10 riprese per chiudere il secondo incontro vinto per 2-1.
Gara 1 è stata per le prime sei riprese un monologo imolese con la partita del giovane partente bolognese Samuel Silvestri che dura appena 3 uomini. L'avvicendamento con Francesco Giorgi, aiutato anche da una buona difesa che effettua due eliminazioni a casabase, consente agli Athletics di chiudere senza troppi danni la prima ripresa. Dal terzo inning Giorgi e successivamente l'esordiente Edoardo Draghetti, non riescono a tenere a freno l'attacco dei Redskins che segna 3 punti in tre riprese consecutive portando il risultato sul 10-0. A risultato quindi ampiamente deciso si assiste al buon rilievo finale di Alessio Angelini ed al tardivo risveglio delle mazze bolognesi che impattano con 10 valide lo speciale computo con l'Imola anche se le 12 basi su ball concesse dai pitchers Athletics rispetto al controllatissimo imolese Lentini spiegano di già per sè tantissime cose.

Buona invece la partenza degli Athletics nel secondo incontro. Sostenuto da una grandissima prova sul mound da parte di Francesco Nardi (8.0rl, 6bv, 2bb, 6so) e da una difesa che ha fornito qualche grave sbavatura solo in occasione del pareggio imolese, l'O.M. Valpanaro passa in vantaggio al secondo grazie ad un punto costruito praticamente tutto da Santo Robert (singolo, rubata ed a punto su lancio pazzo). Successivamente, nonostante le sole 5 valide totali prodotte, la formazione gialloverde ha diverse occasioni per portare la contesa dalla propria parte ma, causa qualche ingenuità sulle basi di troppo e la costante mancanza di valide con gli uomini in posizione punto, porta a giocarsi la partita fino al decimo inning quando l'imolese Daniele Natilli produce per l'Imola la valida decisiva per il 2 a 1 finale sul rilievo Gabriele Ghio.
Prossimo impegno per l'O.M. Valpanaro Athletics è fissato per domenica 21 aprile alle 10.30 e alle 15.30 e, a causa delle condizioni ancora provvisorie dell'impianto di Via del pilastro, gli incontri si disputeranno ad Ozzano dell'Emilia. Ostico l'avversario che, a giusta ragione, è considerato la seconda forza del campionato, solamente dietro al strafavorito Padova, e cioè il Sala Baganza.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.