Novara tenta l'assalto dei Pirati con un Calero in più

Sabato difficile trasferta per la squadra di Mike Romano che torna nella sua Rimini: dopo le due sonore sconfitte contro l'Unipol Bologna, i piemontesi si affidano al nuovo lanciatore straniero, il venezuelano Calero, al suo esordio in IBL

Altro durissimo appuntamento esterno per il Baseball Novara che nella seconda giornata di IBL1 affronterà i vice-campioni in carica di Rimini. I Pirati sono usciti nettamente vittoriosi dal doppio confronto interno contro il Godo nel primo weekend e ambiscono naturalmente a mantenere il primato in classifica. Per la squadra romagnola i partenti dovrebbero essere Roberto Corradini e Andrew Baldwin: i novaresi dovranno prestare molta attenzione all'attacco, che ha battuto 25 valide contro lanciatori di buon livello quali quelli schierati dai ravennati, in particolare Ramon Castro e Alexander Romero, entrambi 5 su 9 e ben 9 RBI.
Per gli ospiti piemontesi, reduci da due sonore sconfitte in quel di Bologna, molto dipenderà dal rendimento del nuovo lanciatore straniero, il venezuelano Calero, al suo esordio in IBL: un suo approccio positivo potrebbe consentire allo staff tecnico coordinato da Mike Romano (che torna nella sua Rimini) una rotazione più ampia e un uso più tattico dell'ampio parco lanciatori italiano. Si spera che anche l'attacco si possa sbloccare ed essere incisivo.
Per quel che concerne gli altri appuntamenti agonistici, mentre prosegue positivamente la stagione dell'under 21, vittoriosa mercoledì sera al Provini contro il Bollate con un secco 14-2, questa domenica, tempo permettendo, il campo novarese dovrebbe vedere il debutto della franchigia Piemonte dell'IBL2, composta dai migliori prospetti del batti e corri della nostra regione. Dopo il mancato match contro il Piacenza, rinviato per il maltempo, sarà l'Oltretorrente, altra squadra emiliana, a testare le velleità del team guidato da Gian Mario Costa. I due incontri si disputeranno a partire dalle 11 e alle 15,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.