Classic 2013, per Corea e Cuba due shut-out

Nel terza giornata di gare a Taichung e Fukuoka vittorie rispettivamente per la squadra asiatica ai danni dell'Australia per 6-0 e di quella caraibica sulla Cina per 12-0 grazie a 15 valide (grande slam per il prima base Josè Abreu)

Con 15 valide (di cui 2 fuoricampo, grande slam del prima base Josè Abreu) e un rotondo 12-0, Cuba liquida in sette riprese la pratica Cina e si guadagna l'accesso al secondo turno del World Baseball Classic. I caraibici saranno insieme al Giappone contro cui si giocheranno il primo posto del girone di Fukuoka mercoledì 6 marzo alle 19 locali.
Vittoria senza troppi patermi per la Corea che mantiene vive le speranze di qualificarsi per la seconda fase del World Baseball Classic: gli asiatici hanno battuto l'Australia per 6-0, impiegando sul monte 6 diversi lanciatori. Per la Corea 3 punti già al primo inning in virtù di un attacco produttivo che chiude la gara con 11 valide.
Domani in campo a Fukuoka alle 17 locali (le 11 in Italia) si affrontano Cina e Brasile, mentre a Taichung alle 12.30 locali (4.30 in Italia) c'è Olanda-Australia, alle 19.30 (le 11.30 italiane) Corea-Cina Taipei.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.