DiBenedetto jr. a Reggio Emilia

E' il figlio del possibile nuovo proprietario della Roma calcio e giocherà interbase nella Palfinger. 26 anni, ha giocato nell'organizzazione dei Red Sox ed ha di recente ottenuto la cittadinanza italiana

Thomas DiBenedetto jr., uno dei cinque figli di Thomas DiBenedetto (proprietario dei Boston Red Sox e probabile nuovo padrone della Roma Calcio), è arrivato oggi pomeriggio a Reggio Emilia dove indosserà la maglia della Palfinger come interbase per disputare la serie A federale 2011.
E' nato il 30 novembre del 1985 a Fort Myers, in Florida, ma è cittadino italiano, visto che di recente ha ottenuto la cittadinanza presso il consolato di Miami. Il suo nome desta subito grande attenzione visto che negli ultimi mesi il nome di suo padre, Thomas DiBenedetto, proprio come lui, è stato associato alla cessione della Roma Calcio da parte della famiglia Sensi ad una cordata di imprenditori statunitensi (come già detto proprietari dei Boston Red Sox e del Liverpool) di cui è a capo papà Thomas.
Il ventenne interbase vestirà dunque la maglia biancorossa nella stagione 2011 ed è questa l'ultima mossa di mercato della società presieduta da Graziella Casali. Di Benedetto avrà dunque l'arduo compito di sostituire Chris Falls che l'anno scorso aveva davvero impressionato per le sue qualità dentro e fuori dal campo. Lo scouting report lo descrive come un difensore molto veloce con un gran braccio, battitore di contatto e molto paziente nel box.
La carriera da professionista di DiBenedetto è breve: nel 2008, dopo aver impressionato con buoni numeri al suo ultimo anno al Trinity College di Hartford nel Connecticut (lo stesso dove suo papà negli anni '60 giocava a football), è trentasettesimo draft dei Boston Red Sox con cui nello stesso anno esordisce nella Rookie league, prima di passare a Greenville in singolo A. Nel 2009 comincia sempre in singolo A però a Lowell,anche se non trova spazio e quindi torna a Greenville per finire la stagione. Nel 2010 è nelle Independent dove si divide fra Canam e Frontier league.
Il roster della Palfinger Reggio Emilia con Thomas DiBenedetto jr. è dunque al gran completo, e al campo di via Petit Bon si lavora intensamente per un titolo che la Reggiana difenderà strenuamente, grazie ad un solido gruppo e ad uno staff tecnico altamente competitivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.