Cabalisti, 50 anni e non sentirli…

Quello del 2011 sarà il 26esimo campionato per l'ormai leggendario "Caba" che per la terza stagione consecutiva salirà sul monte dei North East Knights, pronto come sempre a dare il contributo alla squadra

25 campionati, sempre al massimo. Strike dopo strike, con ogni energia e senza smorfie, impassibile. Solo a cercare di "tirare dentro" e imbambolare l'avversario. Per non parlare poi di quanto fatto in azzurro tra Olimpiadi, Intercontinentali, Mondiali ed Europei. Di Roberto Cabalisti si è scritto e detto tanto da quel lontano 1984 quando, a 23 anni, lasciata la natia Vicenza debuttò in serie A con l'Alpina Trieste. Il tempo per "Caba" sembra davvero essersi fermato. Il braccio, possente e ancora integro, quello no, non si ferma. Quest'anno lo vedremo ancora, eccome, per la ventiseiesima stagione in massima divisione, la terza con la maglia della De Angelis North East Knights. Il 9 febbraio ha spento la cinquantesima candelina, ma il dato anagrafico per Cabalisti è come un normale avversario nel box di battuta. Un paio di curve con buona speranza di tornarsene nel dug-out. La IBL 2011 sarà un'altra stagione da aggiungere ad una carriera straordinaria. Ed i "Cavalieri" confidano molto sul suo apporto, sulla grande esperienza e gli insidiosi lanci, che possano dare maggior solidità al bullpen. L'anno scorso Cabalisti ha chiuso con una vittoria (il 24 aprile contro i Catania Warriors), due sconfitte ed una salvezza, in 19.2 riprese con 2.29 di media pgl e 11 k all'attivo.
In casa Knights, torna anche quest'anno da Rimini il lanciatore Daniele Del Bianco. 33 primavere, fa parte del roster rossoblu dalla stagione 2008. Le sue prestazioni migliorano anno dopo anno e quanto fatto vedere nel ruolo di rilievo lungo confermano l'importanza del giocatore soprattutto per gara 2 e 3. Cabalisti e Del Bianco si aggiungono quindi al godese Galeotti ai veronesi Tebaldi e Briggi, andando a completare il monte per la gara riservata ai lanciatori di scuola italiana.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.