Summer League atto secondo

Riparte il torneo che l'anno scorso al debutto presentò 9 squadre con 150 ragazzi (in totale 72 partite giocate) ed incoronò Parma campione. Nel 2011 arriva la novità della categoria Cadetti affianco agli Allievi

Dopo il grande successo l'anno passato dell'edizione inaugurale a 9 squadre (Athletics Bologna, Avigliana, Bollate, Cervignano, Parma, Baseball di Marca Academy, Redipuglia, Ronchi dei Legionari e Verona, suddivise tra West, Central ed East Division), 72 partite e circa 150 giocatori partecipanti, la Summer League torna prepotentemente anche nel 2011 con una grossa novità.
Da quest'anno, infatti, per rendere la manifestazione sempre più appeal ed estenderla anche ad altre regioni non solo dell'area settentrionale, è stata inserita la categoria dei Cadetti che si affianca a quella degli Allievi.
Anche se si è in attesa della definizione del calendario ufficiale, è stato già deciso che la Finale Allievi si giocherà a San Martino Buon Albergo dal 1 al 3 luglio, mentre la Finale Cadetti è in programma a Bologna tra il 16 e 17 luglio. Nel 2010 la Summer League incoronò Parma che nelle Championship Series di San Martino Buon Albergo superò per 8-6 il Ronchi dei Legionari davanti ad oltre 800 spettatori. Terzi gli Atheltics Bologna, poi l'Avigliana.
L'obiettivo del torneo resta quello di offrire ai giovani atleti italiani, oltre ai consueti campionati federali, ulteriori occasioni per giocare a baseball in gare di buon livello, migliorando così le competenze tecniche.
Continuano intanto le richieste di partecipazione al 2° "Summer League Tournament" che potranno comunque essere accolte, sia per la categoria Allievi che Cadetti, entro il 15 febbraio 2011. Sponsor tecnico sarà la Mine che fornirà le mazze alla Summer League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.