Nettuno perde imbattibilità e vetta contro il Riccione

Dietro i romagnoli (11-3 e 3-2 sulla squadra di Trinci) un quartetto di inseguitrici: oltre Nettuno c'è il Castenaso (facile sul Catania), Macerata (che cede il passo contro il Verona) e Parma (doppio centro a Livorno)

Il Riccione agguanta la vetta con la doppia vittoria sul Nettuno e pone fine alla striscia di'imbattibilità della squadra guidata da Gugliemo Trinci. Il primo match si chiude sull'11-3 per i romagnoli, mentre gara-2 si risolve grazie ad un errore dell'esterno nettunese Grimaudo che vale il 3-2 all'ultimo inning.
In seconda posizione, ad una partita dalla squadra di manager Pellegrini, altre tre squadre oltre alla Danesi. Il Macerata è stato bloccato a sorpresa sul pareggio in casa del Verona. Gara1 è stata vinta agevolmente dalla squadra ospite che ha la meglio sui Knights scaligeri con il netto punteggio di 4-0. I padroni di casa rifanno in gara2 vincendo 5-3. La partita si decide al sesto con un errore di Forcellini che fa entrare i punti di Bottaio e Meriggi. Il 5-2 è siglato da Davide Benetti che segna sul singolo di Manzotti. Inutile il 5-3 firmato da Menghi, bravo a segnare sull'eliminazione al volo di Cingolani.
Anche il Castenaso trova spazio nel quartetto delle inseguitrici liquidando senza problemi il Catania, sempre più ultimo ed ancora senza vittorie, con una doppia vittoria per manifesta superiorità (12-2 e 11-0 nei due match).
Perde ancora anche il Livorno. Stavolta in via della Banditella festeggia il Parma che si aggiudica entrambe le gare con il punteggio di 7-14 e 5-7. Unico brivido per gli emiliani in gara2. Il Parma rischia di vanificare il vantaggio acquisito al settimo ed all'ottavo inning, ma la rimonta del Livorno si ferma sul 7-5 rimandando ancora l'appuntamento con la vittoria che manca dalla prima giornata contro il Riccione.
Nella quarta giornata i riflettori saranno puntati sul diamante di Riccione in cui si affronteranno Riccione e Macerata. La Danesi sarà impegnata, nello scontro tra seconde, in casa contro lo Junior Parma. Il Livorno cercherà il riscatto alla "Banditella" contro il Castenaso. Mentre il Catania ospiterà in Sicilia il Verona nella sfida tra le ultime della classe.

Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.