Fraccari: "Voglio che il baseball rientri alle Olimpiadi"

Una delle priorità del neo presidente IBAF è il ritorno nel programma dei Giochi: "Creeremo una specifica Commissione che guiderò personalmente". Se ne parlerà il 20 febbraio a Roma, mercoledì incontro con MLB

A due mesi dalla sua elezione per acclamazione in quel di Losanna ai vertici della Federazione Internazionale di Baseball, Riccardo Fraccari ha deciso di ribadire il suo pensiero sullo spinoso tema delle Olimpiadi. "Anche sotto la mia Presidenza, uno degli obbiettivi dell'IBAF è il rientro del baseball nel programma dei Giochi Olimpici. E' inutile nasconderlo: il supporto del CIO è di grande importanza per noi come per tutte le Federazioni Internazionali. Per questo dobbiamo lavorare per conquistarci questo supporto".
Fraccari conferma anche il progetto di un gruppo di lavoro ad hoc: "Creeremo una commissione che si dedicherà unicamente a questo. Come presidente dell'IBAF, guiderò personalmente la Commissione, della quale faranno parte dirigenti sportivi di primo piano".
L'istituzione della Commissione sarà uno degli argomenti al centro dell'Esecutivo IBAF in calendario il 20 febbraio prossimo a Roma. Fraccari relazionerà all'Esecutivo anche sull'esito degli incontri ai massimi livelli avuti nei giorni scorsi con i rappresentanti delle Leghe pro asiatiche che, oltre alla tematica olimpica, affrontavano la ristrutturazione del calendario internazionale. Sul tema, Fraccari incontrerà a New York mercoledì 10 febbraio i rappresentanti della Major League Baseball.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.