Corsa a tre nel Trofeo "Road House Grill"

Ancora tutto da decidere in testa al primo raggruppamento della Winter League Veneto dove lottano Crazy Sambonifacese e Bolzano, mentre l'Adler chiude la classifica

Sono Crazy Sambonifacese e Bolzano le principali protagoniste della prima giornata del Girone 1 del Trofeo "Road House Grill" giocato ieri a Verona per la Winter League Veneto. Il Crazy dopo aver pareggiato 1-1 il primo incontro con il Palladio Vicenza si è imposto nelle successive gare contro l'Adler Bolzano, sconfitto per 7-1, e Bolzano Baseball Club con un secco 11-2.
Gli altoatesini hanno poi vinto con il minimo scarto (3-2) contro i vicentini nonchè il derby con l'Adler per 8-4 conquistando così, momentaneamente, la seconda piazza del girone.
Terzo in classifica, grazie alla vittoria sull'Adler per 10-8, il Palladio Vicenza che rimane così in corsa anche per l'ultimo posto valevole per la finale della Winter League Veneto prevista per il 28 febbraio a Verona in attesa di disputare la 2° giornata di qualificazione in programma a Bolzano il 7 febbraio.
Manifestazione invece "virtualmente" chiusa per l'Adler che incassando tre sconfitte paga lo scotto di una squadra molto giovane e non potrà recuperare posizioni tali da giocarsi un posto nella finale regionale.
Sempre il 7 febbraio, ma a Verona, prenderà il via il calendario del Girone 2 che chiude il quadro della manifestazione veneta con il coinvolgimento delle formazioni del Senago United, del San Martino Buonalbergo, del Brescia e dei Dynos di Verona.
Sul sito ufficiale della Winter League i calendari, risultati e statistiche delle manifestazioni ragazzi e allievi 2010.

RISULTATI 1° GIORNATA WINTER LEAGUE VENETO – TROFEO "ROAD HOUSE GRILL"
Crazy Sambonifacese-Palladio Vicenza 1-1
Adler BZ-Bolzano BC 4-8
Adler BZ-Crazy Sambonifacese 1-7
Palladio Vicenza-Bolzano BC 2-3
Palladio Vicenza-Adle BZ 10-8
Bolzano BC-Crazy Sambonifacese 2-11

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.