Victor Moreno, dal WBC alla Fortitudo Bologna

Il lanciatore venezuelano di Puerto Cabello ingaggiato per sostituire Eddy Rodriguez ed affiancare Jesus Matos in garauno – Ex compagno di squadra di Farnsworth (Nettuno) ed Estrada (San Marino)

Lo abbiamo visto all'opera, a Toronto, il 10 marzo scorso con la maglia del Venezuela nella seconda partita, contro l'Italia, del World Baseball Classic 2009. Victor Moreno lanciò una sola ripresa, quella conclusiva, concededo un doppio a Rottino e chiudendo il match che di fatto eliminava gli azzurri (10-1 il finale). Una parentesi, recente, nel triplo A della Mexican League con i Piratas de Campeche, 8 riprese, 1 sconfitta e 9 strike-outs, poi il forte interesse e la chiamata dall'Italia.
Victor Hugo Moreno, lanciatore destro nato a Puerto Cabello il 10 giugno 1979, ha detto sì alla Fortitudo Bologna. E' quindi il venezuelano, che vanta due partecipazioni al Classic con la nazionale del suo paese, l'uomo che sostituisce Rodriguez e che dovrà affiancare Jesus Matos in gara-1.
Moreno firmò il suo primo contratto da professionista nel settembre 1997 con gli Arizona Diamondbacks, organizzazione con cui giocò nelle sue prime tre stagioni. Successivamente ha militato nelle minors dei Philadelphia Phillies (2001 e 2002 con Gulf Coast Phillies, Batavia e Lakewood), Minnesota Twins (2003 e 2004 Fort Myers, New Britain e Rochester, debutto in AAA), Oakland Athletics (2005 e 2006 Sacramento in triplo A) e Baltimore Orioles (2007 Norfolk più un invitation per lo spring-training). In otto stagioni, Moreno ha registrato un record di 32-22 con una media pgl di 4.30 in 458 riprese lanciate, 19 salvezze in 238 gare, 427 strike-out.
L'anno scorso il debutto con i Diablos Rojos del Mexico con 6 riprese e 7 strike-outs, quest'anno poi un'altra fugace apparizione con Campeche.
Nell'ultima Winter League venezuelana, Victor Moreno è stato fra i protagonisti della squadra campione delle Tigres de Aragua: due vittorie nella serie finale, tra cui quella nella decisiva gara-7. Le Tigres, rappresentando il Venezuela, si sono poi aggiudicate la prestigiosa "Serie del Caribe": per Moreno quasi quattro riprese senza subire punti. Suoi compagni di squadra sono stati Jeff Farnsworth del Nettuno Horacio Estrada del San Marino, che ritroverà presto da avversari.
Dopo il ritorno di Richard Austin, la Fortitudo completa quindi con l'ingaggio di Victor Moreno (atteso per domani in Italia) il roster dei giocatori stranieri.

Informazioni su Filippo Fantasia 668 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio (Roma) è giornalista pubblicista dal 1987. Grande appassionato di sport USA, e in particolare di baseball e basket, svolge a tempo pieno attività professionale a Milano come Responsabile Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali presso importanti corporate. Nel corso degli anni, ha collaborato con diverse testate nazionali e locali tra cui Il Giornale, La Stampa, Il Resto del Carlino, Tuttosport, Guerin Sportivo, Il Tirreno, Corriere di Rimini, e con testate specializzate come Play-off, Newsport, Sport Usa, Baseball International e Tuttobaseball. In ambito radio-tv ha lavorato per molti anni come commentatore realizzando anche servizi giornalistici per diversi network ed emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Dimensione Suono Network, RDS Roma, Italia Radio e Radio Luna. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali legati ad importanti avvenimenti sul territorio per alcune televisioni locali. Nel 1998 ha ideato e realizzato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto tricolore della squadra tirrenica di cui è stato per oltre un decennio anche capo ufficio stampa. Significative sono state anche le esperienze professionali negli USA, grazie agli ottimi rapporti instaurati con gli uffici di Media Relations di diversi club (in particolare dei Boston Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati alla comunicazione sui media del baseball professionistico americano. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it nel 1998, anno di nascita della testata giornalistica online, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito ad assumere il ruolo di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano durante le finali nazionali del massimo campionato. Nell'estate del 1998 ha fatto parte del team dell'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.