"Opening Night": super-Lowe batte Philadelphia

I Phillies, campioni in carica, escono sconfitti in casa per 4-1 dai Braves, ispirati dal partente Derek Lowe che ha lanciato 8 riprese magistrali – 3 fuoricampo per Atlanta con McCann, Francoeur e Schafer

Il fascino del baseball è tutto racchiuso nell'Opening Night andata in scena poche ore fa. Di fronte al Citizens Bank Park di Philadelphia i campioni in carica dei Phillies contro gli Atlanta Braves, ovvero quarta forza della East Division di National League con 72 vittorie e 90 sconfitte. Sul monte di lancio i partenti Derek Lowe, al suo primo anno in Georgia, contro l'affermatissimo Brett Myers.
Ebbene, contro ogni pronostico, sono stati proprio i Braves ad avere la megio con un 1-4 finale che non lascia alibi ai padroni di casa. Lowe ha lanciato per 8 inning concedendo 2 sole valide e piazzando quattro strike-out con nessun punto a casa, mentre in attacco, grazie ad un inizio gara molto aggressivo, il roster di Bobby Cox ha messo a segno un fuoricampo da 2 punti al primo inning con Brian McCann ed altri due solo home-run da un punto nella frazione di gioco successiva con Jeff Francoeur e Jordan Schafer. Il punto della bandiera per i Phillies lo mette a segno Werth che porta a casa Bruntlett al nono inning con il texano Mike Gonzalez sul monte di lancio. E intanto cresce l'attesa per l'opening day con tutte le altre formazioni in diamante…

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.