Franchigia Siciliana, domenica il battesimo

Nell'Aula Magna del Cus Catania la presentazione ufficiale del progetto cui aderiscono undici società che potrebbero salire a 13 se anche Cus Messina e Palermo Baseball sottoscriveranno l'intesa

L'appuntamento è fissato per domenica mattina, alle 10.30 presso l'Aula Magna del Cus Catania in Via Santa Sofia. A quell'ora il baseball siciliano celebrerà la formalizzazione dell'accordo per la nascita della franchigia che ha avuto un'improvvisa accelerazione nelle ultime settimane, grazie all'impegno di consiglieri federali, presidenti di società e appassionati del baseball, mobilitatisi per la buona riuscita del progetto in vista della stagione 2009.
L'accordo quadro che sancisce la nascita della Franchigia Siciliana è stato già sottoscritto in occasione della riunione informale tenutasi lo scorso domenica scorsa ma sarà formalizzato a sette giorni di distanza in occasione della presentazione ufficiale. Undici le società che hanno deciso di aderire al progetto e altre due, quali Cus Messina e Palermo Baseball, sono pronte a siglare l'accordo.
Della Franchigia Siciliana fanno già parte Catania Baseball Project, Cus Catania Baseball, Dodgers Paternò, Eagles Misterbianco, Ludo Messina, Mufara Polizzi, Ninfo Baseball Club, Red Sox Paternò, Sagittarius, Scorpions Giarre e Warriors Paternò. La Franchigia Siciliana si preannuncia già come un'iniziativa di successo a carattere regionale perché ad integrarsi in maniera uniforme sono le società di un territorio molto vasto.
Alla presentazione ufficiale parteciperanno il promotore regionale del Progetto Franchigia e Presidente del Catania Baseball Project, Antonio Consiglio, il Presidente del Comitato Regionale della FIBS, Michele Bonaccorso, i consiglieri federali Enzo Savasta e Mario Raciti, il tecnico Nunzio Botta, il dirigente del Cus Messina, Nino Saccà, il Presidente Provinciale FIBS, Michele Consiglio, e Marcello Montalto in riferimento all'attività giovanile e di base. Saranno inoltre presenti il Presidente Provinciale del Cus Catania, Luca Di Mauro, le autorità cittadine e tutti i presidenti, i dirigenti e i giocatori delle società che sottoscriveranno l'accordo.

Alessandro Labanti
Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento