Chirici conquista la finale olimpica tra Cuba e Corea

A 24 ore dalla semifinale tra cubani e americani, l’arbitro livornese torna di nuovo in campo oggi essendo stato designato per il match che assegna la medaglia d’oro dei Giochi 2008 – E’ ormai nel gotha degli arbitri di baseball mondiali

nFabrizio, lasciatecelo chiamare affettuosamente così, ce l'ha fatta. Sarà nel sestetto che oggi alle 18 di Pechino, le 10 in Italia, dirigerà al Wukesong Baseball Main Field la finale tra i campioni in carica di Cuba e l'imbattuta Corea. In palio c'è l'oro del baseball.n

n

nPossiamo solo immaginare la sua soddisfazione, la sua felicità, la sua commozione. Ce l'ha trasmessa in ogni modo e con ogni mezzo. Da Pechino, da quando è partito sabato 9 agosto, è stato un fitto scambio di sms intercontinentali e messaggi email strappate ai rispettivi sonni notturni per via del fuso orario. Andava in Cina per quell'evento che giocatori, tecnici ma anche arbitri considerano l'obiettivo unico della propria carriera. La partecipazione alle Olimpiadi.n

n

nMa Chirici ambiva ad altro. Voleva la finale, eccome, ci credeva e ci sperava. Non ne parlava espressamente, non ne scriveva, né la citava. L'impegno profuso negli ultimi anni a livello internazionale e la professionalità emersa nelle sette gare arbitrate finora è stato premiato. Cuba-Corea, finale olimpica, vedrà quindi Chirici schierato a controllare scrupolosamente la linea di foul di sinistra. "Un posticino c'è" ha detto Fabrizio appena appresa la notizia. La designazione gli è stata comunicata nella tarda serata di venerdì, dopo la conclusione di Cuba-USA. Chirici è stato "umpire" in terza base ed ha assistito in presa diretta al 10-2 con cui le furie rosse hanno massacrato gli "yankee" davanti a oltre 8.600 spettatori.n

n

nQuella di oggi sarà la sua ottava partita olimpica, la più attesa e la più importante che lo consacra definitivamente nel gotha degli arbitri mondiali. Dopo Stati Uniti-Corea (quella del debutto ai Giochi) in prima base, Cuba-Canada in terza base, Corea-Canada a casa base, Taiwan-Corea in prima base, Olanda-Canada in seconda base, Cuba-Cina a casa base e Cuba-USA in terza base. E Chirici sarà arbitro per la quarta volta con Cuba in campo in questi Giochi 2008. I caraibici ambiscono al quarto oro olimpico. Per Fabrizio, invece, solo prendere parte a questa gara è come aver vinto la medaglia iridata.n

n

Informazioni su Filippo Fantasia 666 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio (Roma) è giornalista pubblicista dal 1987. Grande appassionato di sport USA, e in particolare di baseball e basket, svolge a tempo pieno attività professionale a Milano come Responsabile Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali presso importanti corporate. Nel corso degli anni, ha collaborato con diverse testate nazionali e locali tra cui Il Giornale, La Stampa, Il Resto del Carlino, Tuttosport, Guerin Sportivo, Il Tirreno, Corriere di Rimini, e con testate specializzate come Play-off, Newsport, Sport Usa, Baseball International e Tuttobaseball. In ambito radio-tv ha lavorato per molti anni come commentatore realizzando anche servizi giornalistici per diversi network ed emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Dimensione Suono Network, RDS Roma, Italia Radio e Radio Luna. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali legati ad importanti avvenimenti sul territorio per alcune televisioni locali. Nel 1998 ha ideato e realizzato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto tricolore della squadra tirrenica di cui è stato per oltre un decennio anche capo ufficio stampa. Significative sono state anche le esperienze professionali negli USA, grazie agli ottimi rapporti instaurati con gli uffici di Media Relations di diversi club (in particolare dei Boston Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati alla comunicazione sui media del baseball professionistico americano. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it nel 1998, anno di nascita della testata giornalistica online, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito ad assumere il ruolo di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano durante le finali nazionali del massimo campionato. Nell'estate del 1998 ha fatto parte del team dell'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball.

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.