Primo passo per la ristrutturazione del Gaspardis

Comune e Provincia si accordano per i primi interventi sull’impianto di Ronchi. I New Black Panthers si augurano di poter ospitare 3-4 incontri della kermesse mondiale

nRONCHI DEI LEGIONARI – Accordo tra amministrazionencomunale e Provincia di Gorizia per nuovi interventi di adeguamento enmiglioramento dello stadio di baseball Enrico Gaspardis di Ronchi deinLegionari.
nE' quello che è stato sottoscritto nei giorni scorsi dal presidentenEnrico Gherghetta e dal sindaco Roberto Fontanot alla presenza degli assessorinSara Vito e Gianluca Masotti. Si tratta di un accordo che, nel particolare, hanquale obiettivo quello del potenziamento dell'impianto di illuminazione dellonstadio di piazzale Atleti Azzurri d'Italia, per una spesa complessiva di 32milaneuro, 21mila dei quali verranno messi a disposizione dalla Provincia e 11milandalla municipalità ronchese.
nUn lavoro che andrà così a completare glininterventi che sono stati messi a punto dal comune in questa stagione e chenhanno consentito di sistemare già alcuni punti luce dello stadio, anche pernconsentire lo svolgimento delle partite casalinghe dei Rangers in serie A1. Singuarda ai mondiali del 2009, a Ronchi dei Legionari ed anche l'accordo con lanProvincia va in questa direzione.
nOra s'attende una risposta da parte dellanRegione, proprio sulla base dell'incontro che ha visto protagonista lanmunicipalità cittadina con l'assessore allo sport, Elio De Anna, presente ilnpresidente provinciale del Coni, Giorgio Brandolin. Prioritari appaiono glininterventi per completare la revisione dell'impianto di illuminazione, lanrealizzazione di una nuova recinzione, dell'impianto di irrigazione, lancostruzione di una postazione stampa, la manutenzione del terreno da gioco e lanposa in opera di un tabellone segnapunti elettronico.
n Lavori, il cui costo sinaggira sui 150mila euro, per i quali potrebbe concorrere anchenl'amministrazione regionale.
nTanti passi sono stati fatti e l'amministrazionencomunale "spinge" affinchè la Fibs assegni allo stadio Enrico Gaspardis almenontre, forse quattro gare di questa prestigiosissima  kermesse che porrebbe ancora una volta la città al centrondell'interesse mondiale com'è stato nel 2007 con le qualificazioni olimpichendel softball.
n"Ci speriamo proprio -ha detto l'assessore comunale allonsport, Gianluca Masotti- perché la città merita di essere sede di questanmanifestazione. E' interesse di tutti, dall'amministrazione comunale allansocietà New Black Panthers, collaborare al buon esito dell'avvenimento che avrànun richiamo ed un'estensione ben più ampi dei confini comunali e si preannuncianricco di soddisfazioni per tutto il movimento".
nIl mondiale, in programmandal 9 al 27 settembre del 2009, coinvolgerà tutta Europa e 48 gare su 106 sinsvolgeranno sui diamanti italiani. n

Informazioni su Luca Perrino 11 Articoli
Nato a Gorizia nel 1963, Luca dal è 1986 iscritto all’ordine professionale dei giornalisti. E’ stato dipendente del quotidiano “Il Piccolo” di Trieste con il quale ha tutt’ora un contratto di collaborazione per la parte cronaca e sport, nonchè collabora con altre testate locali regionali. Dal 1991 è titolare unico di Meta Communication, agenza di comunicazione e grafica con sede a Ronchi dei Legionari. Dal 2005 è Presidente della società New Black Panthers.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.