La Danesi domina, dietro si salvi chi può

Nettuno supera la gara sulla carta più difficile con la T&A: monte, difesa e box ineccepibili. Bologna si riscatta ma che paura… Stasera tra Unipol e Montepaschi chi perde è praticamente fuori

nLa Danesi Nettuno ipoteca il passaggio alla finale, mentre dietro sarà lotta fino all'ultima pallina per quanto sta emergendo da questa bella novità del girone di semifinale. La formazione di Ruggero Bagialemani sembra aver affrontato nel modo migliore questa serie e lo conferma il risultato di ieri sera. Ottimo il monte di lancio, con la coppia Cruz – Florian aiutata dalla difesa nei momenti più difficili, ma ormai nel box Nettuno sembra essere quello dei tempi migliori. Ieri fuoricampo di Duran. Una vittoria nel terzo incontro con la T&A San Marino e il gioco praticamente è fatto. Risultato assolutamente alla portata di Carrara e c. che hanno superato la formazione ospite nella gara più difficile per quello che gli ospiti potevano far vedere sul monte di lancio. Onore comunque al San Marino, ancora in lotta e se si esclude la gara del mercoledì – quando oggettivamente parte svantaggiato – può sempre dire la sua. Certo per andare avanti occorre strappare il risultato alla Danesi stasera e poi chiudere in bellezza la settimana prossima quando dovrà vedersela con Grosseto. E la Montepaschi dopo la bella affermazione di mercoledì ieri è stata sconfitta da una Unipol banca che non sta facendo nulla di buono di quanto ha fatto vedere nella stagione regolare. A dire il vero nella gara di ieri si è rivista la formazione che ha dominato il campionato, capace di uscire dai momenti peggiori e con un Matos in grande spolvero (12 k) ma nel box non ha brillato – salvo il fuoricampo di Bautista – e deve ringraziare una difesa fallosa del Grosseto oltre all'errore finale sulle basi di Andrea De Santis che si fa cogliere in trappola nel tentativo di avanzare in seconda. Dopo di lui sarebbe entrato nel box il punto del possibile pareggio ma Bologna tira un sospiro di sollievo. Determinanti a questo punto le gare di oggi. San Marino portandosi a tre vittorie ridimensionerebbe la Danesi che resta comunque favorita per la leadership finale, chi vince tra Unipol e Montepaschi di fatto elimina gli avversari. n

n

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.