Quattro alla fine, quattro in ballo

Grosseto, San Marino, Parma e Rimini in lotta per un posto ai play off. Nettuno allunga sulla terza, Bologna sempre più solo

nQuando mancano solo quattro weekend, dodici partite, al termine del massimo campionato si infiamma la lotta per i play off e sarà sicuramente il tema portante del finale di regular season. Tutto probabilmente merito delle due vittorie del San Marino contro il Grosseto, che in garatre in una partita segnata da trenta valide è riuscita perlomeno ad evitare uno sweep che avrebbe avuto del clamoroso. Alla vigilia della gara di sabato sera infatti le due formazioni erano appaiate in classifica, e di certo per come è messa adesso la graduatoria il Grosseto apre (da quota 19-11) un gruppo di quattro, tutte potenzialmente in grado di raggiungere un posto nei play off.n

n

nE' stata soprattutto una giornata estremamente positiva per le due emiliane. Il Bologna è riuscito ad incrementare ulteriormente la sua leadership oltre che il distacco sulla seconda, grazie alle tre vittorie ottenute contro il Godo. Il Parma come da pronostico ha regolato il Redipuglia e si è riaffacciata al quarto posto, in attesa della visita del Nettuno.n

n

nProprio quest'ultima ed il Rimini hanno dato vita allo scontro più interessante di tutto il fine settimana, per due volte la formazione di Bagialemani ha superato i romagnoli in volata, prima di cedere al terzo supplementare in garatre. Il Rimini riesce a rimanere in qualche modo aggrappato al treno dei playoff proprio grazie a questo successo, anche se con due partite di vantaggio sulla terza il Nettuno potrà affrontare questi ultimi quattro impegni in campionato con una buona dote, considerato anche che ospiterà in casa il Redipuglia tra due fine settimana. n

n

nA decidere comunque saranno anche gli scontri diretti tra le quattro. E il calendario ne propone diversi di qui alla fine. La settimana prossima c'è in ballo il derby tutto romagnolo tra Rimini e San Marino, alla terzultima San Marino-Parma, la settimana successiva Rimini-Grosseto, Grosseto-Parma all'ultima. n

n

Mauro Cugola
Informazioni su Mauro Cugola 545 Articoli
Nato tre giorni prima del Natale del 1975, Mauro è laureato in Economia alla "Sapienza" di Roma, ma si fa chiamare "dottore" solo da chi gli sta realmente antipatico... Oltre a una lunga carriera giornalistica a livello locale e nazionale iniziata nel 1993, è anche un appassionato di sport "minori" come il rugby (ha giocato per tanti anni in serie C), lo slow pitch che pratica quando il tempo glielo permette, la corsa e il ciclismo. Cosa pensa del baseball ? "È una magica verità cosmica", come diceva Susan Sarandon, "ma con gli occhiali secondo me si arbitra male". La prima partita l'ha vista a quattro mesi di vita dalla carrozzina al vecchio stadio di Nettuno. Era la primavera del '76. E' cresciuto praticamente dentro il vecchio "Comunale" e, come ogni nettunese vero, il baseball ce l'ha nel sangue.

Commenta per primo

Lascia un commento