Montepaschi beffato: Minix resta negli Usa

Dopo un anno lontano dalle Minor, Philadelphia l’ha richiamato in Triplo A. Offerta irrinunciabile

Fulmine a ciel sereno per il Montepaschi Grosseto. Il lanciatore statunitense Travis Minix, scelto per fare da rilievo a Lincoln Mikkelsen non arriverà più.
nDopo le esperienze nell'ultimo anno a mezzo fra Taiwan e Independent League, infatti, si è ripresentato alla sua porta il dorato mondo delle Major con un'offerta dei Philadelphia Phillies per giocare in Triplo A a Scranton/Wilkes Barre, la squadra dove aveva già lanciato nel 2006.
nDunque niente Italia e Grosseto beffato, visto che a questo punto dovrà andare avanti fino al termine della stagione con quattro stranieri.
nUna maledizione quella che in casa biancorossa sembra aver colpito il monte di lancio, reparto che doveva essere il punto di forza della stagione.
nOberto non ha ancora esordito, Ferrari prima, Riccardo De Santis e Ginanneschi ora, sono alle prese con acciacchi fisici.
nPanerati e Lucati – come previsto – a fine mese voleranno negli States, mentre Yovani D'Amico ha saltato le prime partite per ritardi della documentazione per diventare italiano. n

Avatar
Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento