Nettuno, brutto infortunio per Renato Imperiali

Out per un mese e mezzo per la rottura del menisco dopo il riscaldamento prima del match della scorsa settimana con il Cariparma – Necessario l’intervento chirurgico in artroscopia

nAlla vigilia della più lunga trasferta stagionale, arriva un'altra tegola in casa nettunese. Dopo l'infortunio accaduto durante il riscaldamento nel pre-partita dello scorso week-end tra Nettuno e Parma, Renato Imperiali si è sottoposto alla risonanza magnetica che ha evidenziato una meniscopatia con lieve interessamento del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. n

n

n"Nelle prossime ore valuteremo bene come intervenire, ma credo che ci sarà bisogno dell'intervento chirurgico di artroscopia – ha analizzato il medico della Danesi Nettuno, Gaetano Schiavottiello – i tempi di recupero saranno quelli canonici in questi casi di intervento. In un mese e mezzo al massimo Renato tornerà in campo. Dobbiamo comunque ancora valutare bene e lo faremo domani stesso, poi potremo essere più precisi". n

n

nRenato Imperiali è amareggiato: "Sono a pezzi, non ci voleva, proprio in questo momento davvero splendido per me- dice il giovane interbase del Nettuno – spero di riuscire a recuperare il più presto possibile". n

n

nInfine Ruggero Bagialemani: "Come al solito la sfortuna si accanisce su di noi, spero di riavere Renato al più presto, è giovane ha un gran carattere e sono convinto che tornerà più forte di prima". n

n

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.