Nettuno-Grosseto, è già rivincita

Big match al “Borghese” tra le due squadre a 1000 dopo la finale scudetto del 2007

nSembra ieri quella gara sette dal finale palpitante, lo scudetto finito a Grosseto in una delle "serie" più affascinanti – anche se piene di errori in campo e dalle panchine – che l'Italia del baseball ricordi.
nSembra ieri ma è già ora di rivincita, questa sera occhi puntati sul "Borghese" di Nettuno per l'anticipo di lusso che andrà anche in diretta su Raisport Sat dalle 21.30. Al termine del "trittico" uscirà una primatista diversa da quella di oggi – entrambe le formazioni sono a 1000 dopo tre partite – e si saprà quale dei due line up avrà avuto la meglio contro i lanciatori avversari. I primi "numeri" dicono Grosseto soprattutto sul monte di lancio, con un pgl sotto all'1, mentre nel box i campioni d'Italia hanno una media squadra considerevole (375) ma hanno battuto un solo fuoricampo contro i cinque dei padroni di casa.
nIl derby del Tirreno ha questi motivi ma soprattutto quello di una reale rivincita del Nettuno contro la formazione che le ha tolto lo scudetto nell'agosto scorso. Per chiunque andrà peggio in queste tre gare, comunque, ci sarà tutto il tempo di rifarsi nell'arco della stagione. La sfida tra lanciatori stranieri di questa sera sarà seguita da quelle tra italiani, con i maremmani in emergenza per le numerose assenze a cominciare da quella di Panerati.
nQuesta sera si gioca anche al "Casadio" di Godo, dove De Angelis ospita la T&A San Marino. I primi sono in emergenza soprattutto per il mancato visto al ricevitore domenicano e per il fatto che il rilievo di gara 1 è ancora negli Usa, ma puntano a confermare e migliorare se possibile quanto di buono visto per due dei tre incontri giocati con la Danesi. Dal canto suo San Marino punta alla "tripletta" per far vedere di essere in corsa per uno dei posti che contano. Domani e sabato la sfida si gioca in casa dei "titani".
nDetto degli anticipi gli occhi vanno puntati sul derby emiliano tra Bologna e Parma – entrambe a due vittoria e una sconfitta – con Matos in cerca di rivincita dopo la sconfitta dell'esordio.
nA Ronchi dei Legionari Redipuglia cerca la prima vittoria nel massimo campionato, mentre Rimini dopo le due sconfitte a inizio campionato vuole verificare se è la solita partenza "lenta" o se c'è qualcosa di cui preoccuparsi. n

n

Commenta per primo

Lascia un commento