Il Montepaschi a Nettuno senza Panerati

Il giovane lanciatore azzurro ha il morbillo. Mazzotti senza metà monte di lancio

Doveva essere il punto di forza del Montepaschi Grosseto, ma in questo avvio di stagione il monte di lancio si sta trasformando in un tallone d'Achille per Mauro Mazzotti. Se contro Redipuglia il manager biancorosso aveva dovuto fare a meno di Oberto e Ferrari per guai fisici e Yovani D'Amico per ritardi nella documentazione per diventare italiano, a Nettuno dovrà aggiungere alla lista degli assenti pure Luca Panerati, il giovanissimo pitcher mancino che sarebbe salito sulla collinetta come partente di garadue, messo "ko" dal morbillo.
nAl Borghese, dunque, il Grosseto si presenterà con sei lanciatori visto che ai quattro citati va sommato David Preziosi che si unirà al gruppo ai primi di maggio. Per Mazzotti, quindi, Mikkelsen, Cooper e Riccardo De Santis partenti, Ginanneschi, Leo D'Amico e Lucati rilievi. n

Avatar
Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento