E’ on line il nuovo Baseball.it

Da oggi sul nostro portale nuovi contenuti editoriali, una playlist con i video di baseball, oltre ad una rinnovata veste grafica e altre funzionalità

Quattro anni fa, un tempo lunghissimo vista la rapida evoluzione delle tecnologie web, Baseball.it viveva il suo ultimo restyling.

Era esattamente il 15 aprile del 2004, quando venne pubblicata on line l’ultima versione del sito le cui notizie e statistiche sono state lette, sfogliate, consultate e interrogate da centinaia di migliaia di assidui visitatori ma anche da semplici “ospiti” a caccia di informazioni o curiosità legate al baseball.

Da oggi, al consueto indirizzo Internet sempre più inserito tra i “Preferiti” da numerosi appassionati italiani (ma anche moltissimi stranieri), potete trovare una nuova release del sito Baseball.it, frutto della progettazione e sviluppo in primis di Alessandro Labanti ma con la preziosa consulenza tecnica di Ivano Luberti.

Non abbiamo voluto stupirvi con effetti speciali.

Semplicemente, questa nuova versione mette a disposizione uno spazio comunicativo con ancora più contenuti, sia in formato testo che video, e con una buona dose di interattività.Il nuovo portale di Baseball.it è caratterizzato da una rinnovata veste grafica che mantiene viva la curiosità del visitatore (previsto una “rotation” di diversi colori ad ogni accesso) grazie anche ad una navigazione facilitata e ad una serie di servizi ed informazioni d’interesse per gli appassionati, che a breve troveranno anche una ricchissima ed aggiornata sezione statistica.

La nuova “home-page”, costantemente aggiornata, propone tre articoli di approfondimento in apertura, una serie di notizie in modalità sequenziale più una selezione di notizie flash derivanti da altre fonti web di informazione.

Va inoltre sottolineato che gli articoli presenti su Baseball.it sono sotto licenza Creative Commons “Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia” e la quasi totalità degli ex-collaboratori ha acconsentito affinchè Baseball.it possa continuare a diffondere liberamente tali testi.

Si avrà, da oggi, la possibilità di commentare tali contenuti e contiamo ovviamente sulla proattività dei nostri visitatori nel fornire indicazioni utili, suggerimenti e consigli agli autori.Senza dimenticare, inoltre, che è possibile utilizzare anche la funzione RSS per poter avere le news da noi pubblicate direttamente sul proprio sito.

Un’ulteriore novità riguarda la sezione “Baseball.it Clips” all’interno della quale è disponibile una play-list con i video di baseball più interessanti della rete, soprattutto grazie a You Tube (e quindi commentabili dai visitatori attraverso la nota piattaforma di Google).  Sono chiaramente ben accetti anche clip e filmati realizzati dalle società, tecnici, giocatori, arbitri, ma anche da semplici tifosi ed appassionati italiani e stranieri.

Da un punto di vista tecnico, infine, il nuovo Baseball.it alcune piccole novità come l’ottimizzazione dei contenuti convertiti in formato .xml attraverso la nostra piattaforma autonoma e la futura conversione sempre in .xml anche di tutto il database statistico contenente dati dal campionato 2000 a tutt’oggi.

Grazie di cuore alla redazione (Andrea, Cristiano, Federico, Gianni, Ivano, Marco, Mauro, Pim e tutti gli altri), a quanti ci hanno sostenuto in passato, a chi ci legge ancora oggi con affetto e costanza ma soprattutto a chi avrà l’interesse di continuare a seguirci d’ora in avanti.

“For the love of the game”.

Filippo Fantasia
Informazioni su Filippo Fantasia 636 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento