Paul Macaluso lascia Parma e torna a dar man forte al Reggio

Oltre il forte esterno, confermati in biancorosso anche Nielsen (che ha rifiutato un’interessante offerta dalla Independent League), Schmidt e Zambelli

Ritorna con la casacca biancorossa del Reggio Baseball l’esterno Paul Macaluso, dopo l’esperienza dello scorso campionato al Parma, concluso con una media battuta di .287 e 2 fuoricampo. Macaluso è stato fortemente voluto dalla dirigenza reggiana e dal manager Saccardi, suo ex-compagno proprio a Parma, per rinforzare il cuore del line-up e formare una tra le migliori cerniere di esterni del campionato. Nei piani di Saccardi, Macaluso dovrebbe essere utilizzato anche sul monte di lancio, dove ha già messo in mostra una palla veloce stimata in circa 90 miglia orarie.
Continua quindi il grande fermento sul mercato del Reggio Baseball che, impegnato nella costruzione di una squadra realmente competitiva per la stagione 2008, ha già messo a segno altri colpi importanti con l’arrivo di Ferrua e Tagliavini.
Alcune trattative sono in via di definizione ed altri importanti annunci potrebbero arrivare da un momento all’altro ma per ora si aggiungono solo le conferme di quanti hanno mostrato soddisfacenti risultati individuali della scorsa stagione e che rientrano nei progetti della società.
Nel 2008 ci sarà il lanciatore mancino Michael Zambelli che è anche in prima linea nell’ambito societario in qualità di direttore sportivo.
Brian Ghilarducci sarà chiamato a coprire nuovamente il ruolo di interbase, disimpegnandosi all’occorrenza, come nella passata stagione, anche sul monte di lancio.
Nella zona degli esterni, conferma meritata per Jesse Schmidt, che ha ribadito sul campo le sue doti di ottimo difensore ed eccellente battitore, con un solido .359 di media e 2 home run.
Sul monte di lancio, di particolare importanza il nuovo accordo raggiunto con il pitcher destro Dustin Nielsen, che ha sciolto le riserve in questi ultimi giorni: l’italo-americano di Salt Lake City ha infatti rifiutato un’allettante offerta nelle Independent League statunitensi per vestire ancora una volta la casacca biancorossa. ‘Ho fatto una scelta di cuore – ha dichiarato Nielsen a trattative concluse – qui mi sento a casa: ho un legame speciale con la società, i compagni e la città e Reggio Emilia sarà sempre la mia prima scelta”.
Nonostante le festività, la dirigenza ha deciso di non interrompere le attività di mercato, allo scopo di completare al più presto il roster per il prossimo campionato ed intensificare il lavoro di pre-stagione già intrapreso.

Commenta per primo

Lascia un commento